Boxe, Bivol batte Ramirez e difende il titolo WBA. Ora Beterbiev?

Dmitry Bivol ha battuto Gilberto ‘Zurdo’ Ramirez per decisione unanime (118-110, 117-111, 117-111) e ha difeso la cintura WBA dei pesi mediomassimi. Un successo netto, dominante per il pugile russo che tiene il centro del ring e non spreca un colpo. A pochi mesi dalla vittoria su Saul ‘Canelo’ Alvarez, Bivol si conferma imbattuto e infligge la prima sconfitta della carriera di ‘Zurdo’, ex campione del mondo dei supermedi dal 2016 al 2019. “Ho fatto il mio lavoro. Sono andato al corpo. Penso di aver fatto abbastanza, ma i giudici fanno il loro lavoro”, dice il messicano. Adesso si apre la strada per un super derby russo dei mediomassimi: Artur Beterbiev detiene i titoli WBA, WBO, IBF, mentre Dmitry Bivol ha la WBA. L’unificazione è lì che attende i due fuoriclasse della divisione. Lo conferma anche Bivol: “Voglio ringraziare il mio team. L’obiettivo è diventare campione indiscusso”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio