Atletica, Filippo Tortu ko dopo il Golden Gala di Roma: infortunio alla caviglia sinistra

Filippo Tortu - Foto ufficio stampa Fiamme Gialle

Infortunio alla caviglia sinistra per Filippo Tortu. L’atleta diciottenne brianzolo, dopo il Golden Gala di Roma, si è recato in pizzeria per festeggiare una serata trionfale con un super risultato nei 200m all’Olimpico. L’appuntamento con familiari, amici e compagni di classe, ha avuto un risvolto “negativo” per “colpa” di un gradino. Caviglia che cede e tanto dolore per Filippo che si è recato immediatamente per i necessari controlli. Quasi certo il suo forfait agli Europei Juniores che si disputeranno a Grosseto a metà luglio mentre c’è cauto ottimismo per il Mondiale di Londra (4-13 agosto).

Nella diagnosi del giorno seguente si son svolti gli accertamenti che hanno evidenziato un ematoma. Dall’Acqua Acetosa, Tortu ne è uscito con un gambaletto in zinco che dovrà portare per un’intera settimana per poi ripresentarsi a Roma, venerdì, a ematoma asciugato. Ora un periodo di riposo ma si teme un lungo stop.

 

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.