Sollevamento pesi: Tas conferma squalifica della Federazione egiziana, niente Tokyo 2020

La Federazione egiziana di sollevamento pesi non potrà partecipare ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Il TAS di Losanna ha confermato la squalifica di due anni inflitta alla Federazione per i ripetuti casi di doping lo scorso 12 settembre. Una decisione pesante per i pesisti egiziani, già esclusi dall’ultima edizione dei Mondiali tenutasi in Thailandia, che dunque non potranno nemmeno qualificarsi alle Olimpiadi in programma il prossimo anno in Giappone.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.