Pesi, domani al via gli Europei juniores e U23: obiettivo far punti per Tokyo 2020

Cominceranno domani a Bucarest, in Romania, i Campionati Europei Juniores e Under 23 di pesi. L’Italia ha l’obiettivo di conquistare il maggior numero di punti possibili per scalare il ranking in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il Direttore Tecnico Sebastiano Corbu porta in terra romena 11 atleti azzurri che saranno impegnati da venerdì 18 ottobre a mercoledì 23 dello stesso mese. Di seguito i convocati: Giulia Imperio (Juniores classe 2001, categoria 49 kg del CS Esercito), Lucrezia Magistris (Juniores classe 1999, categoria 55 kg del CS Esercito), Alessia Durante (Juniores classe 1999, categoria 64 kg del GS Fiamme Oro), Giulia Miserendino (Under 17 classe 2002, categoria 64 kg dell’ ASD Iron Fit), Sergio Massidda (Under 17 classe 2002, categoria 55 kg del CS Esercito), Davide Ruiu (Juniores classe 2001, categoria 61 kg del CS Esercito), Alessandra Pagliaro (Seniores classe 1997, categoria 45 kg dell’ASD L. Pagliaro), Fabio Arcara (Seniores classe 1997, categoria 55 kg del CS Esercito), Mirko Zanni (Seniores classe 1997, categoria 67 kg del CS Esercito), Salvatore Esposito (Seniores classe 1997, categoria 73 kg del GS VVF Billi Masi), Antonino Pizzolato (Seniores classe 1996, categoria 81 kg del GS Fiamme Oro). Domani sera alle ore 19.00 Giulia Imperio sarà la prima atleta a scendere in pedana.

 

 

 

 

 

 

About the Author /

A 6 anni i primi calci a un pallone, a 12 le prime pedalate in sella a una Bianchi e non ci è voluto molto a capire che quelli erano i miei due mondi e che avrei dovuto raccontarli, scrivendo i gol dei campioni e le imprese degli eroi su due ruote. A 20 anni mi ritrovo a studiare presso la facoltà di Scienze della Comunicazione a Bologna