Pallanuoto, World League SuperFinal 2022: l’Italia esce contro gli USA, Setterosa ko 10-11

Setterosa Setterosa - Foto A. Masini / deepbluemedia.eu

Il Setterosa viene eliminato alle SuperFinal di World League in corso di svolgimento a Tenerife. Le azzurre di Carlo Silipo perdono contro gli Stati Uniti per 10-11 (2-5 4-2 2-1 2-3) in un match combattuto fino alla fine. Un primo quarto che ha visto in netto vantaggio le americane e conclusosi sul punteggio parziale di 2-5. Poi le italiane ribaltano il risultato, trovano prima il pareggio al ventesimo con la rete di Bianconi in diagonale e poi il vantaggio con il rigore concesso al 26esimo, messo a segno da Marletta (10-9). E’ Roemer poi, a due minuti dalla fine, a trovare il sorpasso e chiudere il match sul punteggio di 10-11. In Semifinale quindi passano USA e Canada, con le Azzurre che si giocheranno la finale per il 5 posto.

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

Le parole del commissario tecnico Carlo Silipo. “Partite come questa devono darci consapevolezza nei nostri mezzi e rabbia perché per arrivare a certi livelli bisogna ancora crescere. Oggi abbiamo disputato una grandissima partita, da squadra matura e forte, contro l’avversario più forte che possa esserci in questo momento. Abbiamo stentato un po’ in avvio, ma poi siamo riusciti a tenere testa agli Stati Uniti ed anche a superare qualche chiamata arbitrale che non mi è piaciuta. Adesso le ragazze devono mantenere alta la concentrazione per chiudere nel migliore dei modi questa World League”.

Le parole di Domitilla Picozzi, calottina numero 7. “I rimpianti sono tantissimi perchè abbiamo sfiorato l’impresa e la qualificazione in semifinale. Una sconfitta che brucia ma che deve servirci da stimolo per il futuro. Siamo una squadra forte e compatta: tutti adesso ci devono temere”.