Pallanuoto, Silipo sulle amichevoli: “Soddisfatto del collegiale in vista del Mondiale”

Setterosa - Foto A. Masini / deepbluemedia.eu

Dopo dieci giorni di collegiale a Long Beach, il Setterosa è rientrato ieri in Italia dopo dieci giorni di allenamenti e partite amichevoli con Spagna e Stati Uniti. “Un buon test in vista della prossima stagione, in cui abbiamo giocato con le nuove regole e che ci ha fornito qualche dato in più su come preparare il Mondiale di Fukuoka“, ha detto il commissario tecnico Carlo Silipo. Due i match ufficiali con gli USA. Il primo perso 16-13 che il ct ha commentato così: “Molto bene la fase offensiva e segnare tredici gol alla Nazionale americana con Ashleigh Johnson in porta non è mai cosa da poco. Meno bene quella difensiva, ma questo dato può essere letto anche diversamente e riconducibile alla fase di adattamento alle nuove regole ed a quello che sarà il gioco futuro, quando potremo assistere a partite con punteggi un po’ più alti. Si è giocato per esempio con la linea dei due metri schiacciata al di fuori dell’area di rigore davanti alla porta”. Il secondo perso 14-10 analizzato anche questo da Silipo: “Molto bene i primi due tempi il secondo chiuso sul 5-5. Nel terzo abbiamo forzato alcune situazioni in attacco e ci hanno punito nelle ripartenze creando un break che non siamo più riusciti a recuperare. Torniamo a casa con un bagaglio di esperienza in più” Il bilancio del lavoro sostenuto a Long Beach resta positivo:  “E’ un collegiale che ha fatto bene alle ragazze perché confrontarsi con gli Stati Uniti e con la Spagna, che sono squadre di altissimo livello, ti fa crescere e in un certo senso ti ridimensiona anche, dopo la bella stagione vissuta e ti fa capire che per arrivare a livelli alti come questi bisogna fare molto, molto di più. Le ragazze lo sanno e si stanno impegnando”, conclude Silipo.

Queste le atlete convocate in California: Roberta Bianconi (Fiamme Oro/Rapallo Pallanuoto), Lucrezia Cergol (Pallanuoto Trieste), Silvia Avegno (Matarò), Caterina Banchelli (RN Florentia), Chiara Tabani, Giuditta Galardi, Agnese Cocchiere, Sofia Giustini e Domitilla Picozzi (SIS Roma), Veronica Gant, Claudia Marletta, Giulia Viacava, Dafne Bettini e Giuseppina Condorelli (L’Ekipe Orizzonte). Nello staff, con il commissario tecnico Carlo Silipo, gli assistenti Cosimo Di Cecca ed Elena Gigli e il medico Gianluca Camillieri.