Pallanuoto, Europei Budapest 2020. Italia-Israele 17-1, Zizza: “Dobbiamo essere più ciniche”

Pallanuoto - Setterosa - Rio 2016 - Foto Mezzelani/Gmt

Al termine della netta vittoria dell’Italia contro Israele per 17-1 il ct del Setterosa Paolo Zizza ha commentato con moderata soddisfazione il match della quarta giornata degli Europei 2020 di pallanuoto femminile a Budapest, in cui le azzurre hanno centrato il secondo successo dopo due ko di fila: “Abbiamo tirato fuori carattere e letture. C’è stata attenzione nelle situazioni di gioco, l’avversario non era di massimo livello, ma lo abbiamo affrontato con piglio giusto senza concedere nulla. C’è stato qualche errore di troppo, dobbiamo essere più ciniche. Nelle partite importanti abbiamo sbagliato nelle superiorità, oggi abbiamo fatto bene e dobbiamo fare più attenzione contro le squadre blasonate. Adesso la sfida con la Francia è determinante: loro sono cresciute, con determinazione non dobbiamo guardare all’avversaria ma solo a noi stesse”.