Tokyo 2020, tennis femminile: clamoroso Osaka, eliminata da Vondrousova

Naomi Osaka - Foto Antonio Fraioli

Clamoroso alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Naomi Osaka viene infatti eliminata dalla ceca Marketa Vondrousova agli ottavi di finale e deve dire così addio al torneo olimpico. Termina in due set (6-1 6-4) conclusi in poco più di un’ora. Partenza horror della numero 2 al mondo, che nel primo set subisce subito un break e si vede annullate due palle per il contro break immediato, andando sotto 4-0. Dopo essersi aggiudicata il primo game al servizio, perde il turno successivo di battuta con il set che si chiude 6-1. Secondo set in cui Osaka riesce a giocare un tennis leggermente migliore ma comunque decisamente sottotono. Apre con un break nel primo game, con Vondrousova che recupera lo svantaggio nel quarto game. La partita prosegue con le due tenniste che mantengono i rispettivi turni di battuta, fino al decimo e ultimo game, con Vondrousova che al terzo match point realizza il break decisivo per aggiudicarsi set e match.