Tokyo 2020 nuoto, Pellegrini: “Futuro in politica come Vezzali? Non sono diplomatica”

Federica Pellegrini Federica Pellegrini- Foto Mezzelani/GMT

Io in politica come Valentina Vezzali? Beh, ministro dello Sport mi sembra un po ‘too much’. Ora ho ancora il costume addosso, non so neanche da che parte del mondo sono. Non lo so, poi è logico che non ti inventi niente. Arriveranno le proposte e io mi sentirò o meno di accettarle”. Queste le parole di Federica Pellegrini, che al termine della 4×100 mista a Tokyo 2020, con la solita simpatia dribbla le domande su un ipotetico futuro in politica. La campionessa italiana, che con oggi ha ufficialmente concluso la sua ultima gara in una competizione a Cinque Cerchi, ha poi sottolineato: Non sono una persona molto diplomatica… Mi sorprenderei di me stessa se riuscissi a diventare più diplomatica e politica”.