Tokyo 2020, nuoto di fondo: Paltrinieri strepitoso, è bronzo nella 10 km in mare

Gregorio Paltrinieri Gregorio Paltrinieri - Foto Mezzelani/GMT

Medaglia di bronzo nella 10 km in mare per uno straordinario Gregorio Paltrinieri, capace di regalare all’Italia la trentunesima medaglia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Risultato strepitoso per il talento azzurro, capace di andare oltre le difficoltà e salire sul podio contro pronostico. Il carpigiano è il primo italiano a conquistare una medaglia alle Olimpiadi nel nuoto di fondo. Inoltre, è il terzo in assoluto ad ottenere una medaglia sia nel nuoto in vasca che nel nuoto in mare nella stessa edizione dei Giochi. Oro al tedesco Wellbrock, devastante e capace di imporsi in 1:48.33, davanti all’ungherese Rasovszky (1:48.59). 1:49.01 il crono di Gregorio, il quale è riuscito a portare a termine una gara estremamente dispendiosa e faticosa dal punto di vista fisico. 14° l’altro azzurro Sanzullo.

IL PROGRAMMA DEL NUOTO DI FONDO

IL REGOLAMENTO DEL NUOTO DI FONDO

IL MEDAGLIERE

TUTTI GLI ITALIANI IN GARA, GIORNO PER GIORNO

PROGRAMMA COMPLETO TOKYO 2020: ORARI E TV

RIVIVI IL LIVE

CRONACA – Gara in salita per l’azzurro, che parte a rilento ed è costretto a recuperare uno svantaggio notevole dalla vetta. Tuttavia la gara si rivela davvero folle e dà vita a numerosi colpi di scena, con Gregorio indubbiamente tra i protagonisti. L’italiano si ritroverà provvisoriamente persino in seconda posizione, ma alla fine non ha le energie per tentare un ultimo disperato attacco nella fase conclusiva. A prescindere dal risultato, però, Paltrinieri merita solamente applausi. Alla vigilia ottenere una medaglia sembrava praticamente impossibile, come lui stesso ha ammesso, e invece il nuotatore ha regalato grandi emozioni agli italiani, dando tutto ciò che aveva. Nonostante la mononucleosi di qualche mese fa, Gregorio saluta Tokyo con ben due medaglie. Un campione sotto tutti i punti di vista, capace di compiere un’impresa mostruosa.