Paralimpiadi Tokyo 2020, Pancalli: “I Giochi fissano un orizzonte di speranza, il countdown riparte”

Luca Pancalli - Foto Sportface

Il presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli, in una nota, si è detto entusiasta della comunicazione delle nuove date dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020: “La definizione delle nuove date dei Giochi Olimpici e Paralimpici e’ una notizia positiva che infonde coraggio e determinazione non solo alla famiglia sportiva internazionale, ma a tutto il mondo impegnato in questo momento nella dura battaglia contro la pandemia di Covid-19. I Giochi fissano cosi’ un orizzonte di speranza e ci auguriamo tutti possano rappresentare il ritorno alla normalità. Ora gli atleti hanno la possibilità di poter riprogrammare al meglio il proprio percorso di preparazione. Il countdown riparte”.

Secondo Pancalli il Comitato Olimpico Internazionale non poteva prendere decisione migliore: “Le Paralimpiadi si terranno, dunque, dal 24 agosto al 5 settembre 2021. Si tratta della migliore scelta possibile. La saggia decisione degli organismi sportivi internazionali e del Comitato organizzatore, oltre a rappresentare una garanzia per la buona riuscita dell’evento, offre al nostro movimento e alle altre realtà nazionali coinvolte, la possibilità di poter ridefinire con certezza e riprogrammare tutte le attività messe in cantiere nei mesi scorsi”.