Nuoto, Olimpiadi Parigi 2024: la Fina presenta i criteri di qualificazione per le discipline acquatiche

Gregorio Paltrinieri Gregorio Paltrinieri - Foto Giorgio Scala / Andrea Staccioli DBM

Presentati quest’oggi dalla Fina i criteri di qualificazione per le Olimpiadi di Parigi 2024 per quanto riguarda le discipline acquatiche di nuoto, nuoto artistico, nuoto di fondo, tuffi e pallanuoto, gare che metteranno in palio 49 medaglie olimpiche. Saranno in tutto 1.392 i posti riservati agli atleti acquatici e la prima medaglia d’oro verrà assegnata il 27 luglio. Andiamo a scoprire allora quali sono le linee guida per le qualificazioni nelle varie discipline.

NUOTO – Nel nuoto in vasca 852 atleti gareggeranno in 35 eventi di medaglia. Attraverso i Comitati Olimpici Nazionali, ogni paese avrà l’opportunità di inviare almeno due atleti a Parigi. La staffetta mista 4x100m, che ha debuttato a Tokyo, è stata confermata nel programma parigino. Ogni comitato olimpico porterà un massimo di 26 atleti, sia in campo maschile che femminile. Al massimo due gli atleti per ciascuna gara, al massimo una squadra per le staffette. Potranno partecipare gli atleti che hanno raggiunto il tempo minimo di qualificazione olimpica nella rispettiva competizione, gli atleti scelti dal comitato olimpico nazionale per la staffetta, gli atleti con un tempo di considerazione olimpica, in quest’ordine di priorità. Questo il sistema di qualificazione olimpica dettagliato per il nuoto: Sistema di qualificazione Parigi 2024 – Nuoto

NUOTO DI FONDO – Per quanto riguarda il nuoto di fondo in acque libere, parteciperanno 44 atleti, 22 uomini e 22 donne e si qualificheranno in questo modo: tre atleti per genere dai Mondiali di Fukuoka, 13 atleti per genere dai Mondiali di Doha, 5 atleti per genere dalle qualificazioni continentali, 1 atleta per genere dal paese ospitante (Francia). Inoltre, i nuotatori che in vasca otterranno il minimo di qualificazione olimpica negli 800m o nei 1500m stile libero potranno competere per il loro paese a Parigi. Qui Il sistema di qualificazione di Parigi 2024 – Nuoto di fondo

PALLANUOTO – Per quanto concerne la pallanuoto, sono 12 le squadre maschili e 10 le squadre femminili per un totale di 264 atleti in acqua. Al maschile, si qualificheranno le due finaliste dei Mondiali di Fukuoka nel 2023, il paese ospitante, dunque la Francia, 5 nazionali dalle qualificazioni continentali e 4 nazionali dai Mondiali di Doha nel 2024. Al femminile, le due finaliste dei Mondiali di Fukuoka, il paese ospitante, dunque la Francia, 5 team dalle qualificazioni continentali e altri due dai Mondiali di Doha nel 2024. Eventuali riassegnazioni di posti si baseranno sul ranking successivo ai Mondiali di Doha. Qui tutte le informazioni sul sistema di qualificazione di Parigi 2024 – Pallanuoto.

TUFFI – Veniamo ai tuffi. Gareggeranno 136 (68 per ciascun genere, con 4 posti per ciascun genere riservati alla nazione ospitante) atleti dal 27 luglio al 10 agosto. Otto le medaglie in palio al maschile e altrettante al femminile. Le gare saranno quelle dal trampolino da 3 metri e dalla piattaforma 10 metri, per uomini, donne, sincronizzato uomini e sincronizzato donne. Per quanto riguarda le gare individuali, 12 atleti si qualificheranno dai Mondiali di Fukuoka, almeno 5 dalle qualificazioni continentali, altri 12 dai Mondiali di Doha e ulteriori posti saranno messi eventualmente a disposizione ai vari comitati olimpici nazionali. Per il sincronizzato, 3 team dai Mondiali di Fukuoka, 4 team dai Mondiali di Doha e uno per il paese ospitante. Di seguito i principi del sistema di qualificazione olimpica per i tuffi. Sistema di qualificazione di Parigi 2024 – Tuffi.

NUOTO ARTISTICO – In conclusione, il nuoto artistico con due eventi medaglia, i duetti e le squadre. Gare soltanto riservate alle donne, 96 in tutto con un posto riservato alla Francia ospitante. Al di là delle due squadre da otto del paese ospitante, gli altri 5 posti (40 atlete) saranno assegnati tramite i campionati continentali, gli ulteriori 5 (40 atlete) tramite i Mondiali di Doha. Di seguito ecco i principi del Sistema di Qualificazione Olimpica per il Nuoto Artistico: Sistema di Qualificazione Parigi 2024 – Nuoto Artistico