PyeongChang 2018, Wierer: “La mia miglior gara oggi, non dormo bene”

di - 15 febbraio 2018
Dorothea Wierer
Dorothea Wierer, Olimpiadi PyeongChang 2018 - Foto Pentaphoto-Giovanni Auletta

Una gara che lascia l’amaro in bocca all’Italia, quella dell’individuale femminile di biathlon alle Olimpiadi di PyeongChang 2018. Il settimo posto di Dorothea Wierer è comunque il miglior risultato per lei, che nelle precedenti competizioni aveva patito il vento gelido, ma i due errori al poligono le hanno tolto un podio che le avrebbe forse regalato un fantastico podio. Ecco le parole delle azzurre ai microfoni di Eurosport.

RIVIVI IL LIVE

LA CRONACA COMPLETA DELLA GARA

DOROTHEA WIERER – “Oggi la miglior gara. Mi sentivo bene sugli sci. Sicuramente ho faticato al tiro, ero stanca mentalmente e non così concentrata, questo perché non dormo benissimo e prendo delle pastiglie. Una medaglia a sorpresa per la Svezia? E’ una squadra molto giovane e molto performante”.

LISA VITTOZZI – “Non sono riuscita ad esprimermi al meglio, terrò l’energia per le prossime gare? Una sorpresa la medaglia d’oro? Alla fine vince chi spara bene, quindi se fai due errori di troppo sei fuori, e oggi per me è andata male”.

NICOLE GONTIER – “Io parlo per me. Non è stata una bella giornata al poligono, ma il biathlon è così. L’Italia ha fatto grandissimi passi avanti in ogni caso, abbiamo fatto benissimo e siamo migliorati, quindi possiamo aspettarci ancora qualcosa nelle prossime gare”.

© riproduzione riservata