PyeongChang 2018, snowboardcross: caduta di Omar Visintin agli ottavi di finale

di - 15 febbraio 2018
Omar Visintin
Omar Visintin - Foto Gabriele Facciotti

Emozioni e colpi di scena nella mattinata di PyeongChang per quanto riguarda le Olimpiadi. Durante gli ottavi di finale del cross maschile di snowboard però arriva una brutta notizia per l’Italia. Il nostro atleta di punta infatti, ovvero Omar Visintin si è scontrato in aria nel salto dopo la partenza e non c’è stato nulla da fare: l’azzurro è caduto e ha dovuto dire addio alle speranze per una medaglia.

La gara comunque continua e possiamo sorridere soprattutto grazie a Emanuel Perathoner e a Michele Godino che si sono qualificati per i quarti di finale. Qualche rammarico per Lorenzo Sommariva che è stato fatto fuori agli ottavi come il connazionale Visintin. Le sorti sono quanto mai equilibrate in una delle competizioni più affascinanti dei Giochi.

Nei quarti di finale dobbiamo dire addio anche al nostro Michele Godino: un errore sul salto pregiudica la sua prestazione e l’azzurro non riesce neanche a completare la prova in una batteria molto tosta. Fuori dai giochi anche l’ultimo italiano, Emanuel Perathoner: il 31enne di Bolzano ha condotto la gara nel primo tratto di pista ma non è riuscito a mantenere la stessa velocità fino al traguardo dove ha ceduto per pochissimo agli avversari.

© riproduzione riservata