PyeongChang 2018, slittino singolo maschile: Kevin Fischnaller 8° dopo la prima manche

Dominik Fischnaller Dominik Fischnaller - foto Marco Trovati/Pentaphoto

David Gleirscher è al comando dopo la prima manche dello slittino singolo maschile nei Giochi Olimpici Invernali 2018 di PyeongChang. L’atleta austriaco è leader della momentanea classifica con un crono di 47.652 centrato nell’undicesima discesa totale: nuovo record del tracciato. Seguono i tedeschi Felix Loch, con 22 millesimi di ritardo, e Johannes Ludwig che a sorpresa si trova poco sopra di un decimo.

Solamente ottava posizione per Kevin Fischnaller, il migliore fra gli azzurri con un crono di 47.853 con un ritardo pesante che va oltre i due decimi. Dominik, invece, chiude in decima piazza con 47.930 mentre Emanuel Rieder si piazza in quattordicesima posizione, vicino ai quattro decimi di distacco da Gleirscher.

Una pista molto tecnica sulla quale i primi atleti hanno riscontrato un pizzico di difficoltà nell’adattamento. Tra questi spicca proprio Dominik che sbaglia soprattutto nella curva 4, un’uscita difficile da decifrare che ha portato ad alcuni errori importanti di altri protagonisti come Wolfgang Kindl (solamente 11°).

Chi riuscirà a migliorarsi e chi incontrerà nuove difficoltà nel proseguo della gara? Appuntamento alle ore 12:55 con la seconda manche delle quattro totali per una gara che si chiuderà solamente nella giornata di domenica 11 febbraio. Su Sportface.it potrete seguire la diretta testuale cliccando qui.

Slittino, singolo maschile – classifica top-10 dopo la prima manche

  1. David Gleirscher (AUT) 47.652
  2. Felix Loch (GER) 47.674
  3. Johannes Ludwig (GER) 47.764
  4. Roman Repilov (OAR) 47.776
  5. Chris Mazdzer (USA) 47.800
  6. Kristers Aparjods (LAT) 47.822
  7. Jozef Ninis (SVK) 47.833
  8. Kevin Fischnaller (ITA) 47.853
  9. Sam Edney (CAN) 47.862
  10. Dominik Fischnaller (ITA) 47.930

14. Emanuel Rieder (ITA) 48.040

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.