PyeongChang 2018: Shaun White pesta la bandiera americana, le reazioni social

di - 14 febbraio 2018

Non l’ha passata liscia Shaun White. Il vincitore della medaglia d’oro nello snowboard halfpipe maschile alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018, dopo aver conquistato il primo posto, ha preso la bandiera degli Stati Uniti per festeggiare, salvo poi farla strisciare involontariamente per terra. L’atleta ha poi pestato il vessillo a stelle e strisce venendo immortalato dalle telecamere. Poco dopo, su Twitter sono comparse le reazioni all’accaduto, che ha lasciato sconvolti molti suoi connazionali. Nonostante sia stato completamente involontario (lo snowboarder lo ha rivelato successivamente ai microfoni dei giornalisti presenti), il gesto di White non gli verrà perdonato così facilmente.

© riproduzione riservata