PyeongChang 2018, Dominik Fischnaller: “Medaglia sfumata nelle prime due manche”

Dominik Fischnaller Dominik Fischnaller, Olimpiadi PyeongChang 2018 - Foto Pentaphoto-Marco Trovati

Non ho vinto la medaglia a causa degli errori che ho commesso nella prima giornata, poi anche se ho fatto bene oggi era molto difficile salire sul podio”. Dominik Fischnaller commenta così il quarto posto nel singolo dello slittino alle Olimpiadi di PyeongChang 2018. L’azzurro nella terza e nella quarta manche ha operato una grande rimonta risalendo dall’undicesimo al quarto posto e non riuscendo ad acciuffare la medaglia di bronzo solamente per due millesimi.  “Le Olimpiadi sono una gara diversa rispetto alla Coppa del mondo e il vincitore è stato quello che ha sbagliato meno – prosegue Fischnaller – Troppa emozione? No al contrario, sabato ero troppo rilassato e ho dormito troppo. Ora mi devo rialzare per la team e attaccare. La sfortuna non c’entra anche se ho perso la medaglia per soli due millesimi, è successo solo a causa dei miei errori”.