PyeongChang 2018, Arianna Fontana d’oro: “Squalifica Choi? L’ho battuta comunque”

di - 13 febbraio 2018
Arianna Fontana
Arianna Fontana, Olimpiadi PyeongChang 2018 - Foto Pentaphoto

Ho inseguito l’oro per anni, è una sensazione stupenda“. Arianna Fontana è entusiasta dopo la medaglia d’oro conquistata nella finale dei 500 metri di short track alle Olimpiadi di PyeongChang 2018Volevo solo ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto – ha spiegato la portabandiera azzurra – il Coni, la mia famiglia. Penso che a mio papà sia venuto un infarto prima. Sono davvero felice e senza parole, si tratta di un’emozione indescrivibile“.

Arianna è riuscita ad imporsi al fotofinish sulla coreana Choi Min-Jeong, poi squalificata a favore della canadese Boutin: “Sono contenta perché l’ho battuta comunque. Squalifica o no, ero davanti quindi va bene così“.

Poi la conclusione con un commento sul futuro: “Non ho pensato a cosa farò dopo le Olimpiadi. Ho iniziato l’anno con l’obiettivo di essere qui al 100%, poi tempo al tempo e vedremo cosa farò. In ogni caso le mie gare non finiscono qui oggi, è giusto festeggiare oggi ma poi da domani bisogna essere concentrati sulle prossime gare”.

© riproduzione riservata