Olimpiadi Pyeongchang 2018, skeleton: Joseph Cecchini 24° dopo le prime due manche

di - 15 febbraio 2018

L’azzurro Joseph Cecchini ha chiuso al 24° posto le prime due manche dello skeleton maschile nella gara valevole per le Olimpiadi di PyeongChang 2018. L’azzurro ha un ritardo di 3.33 secondi dal leader della classifica, il sudcoreano Yun Sungbin che dopo due discese ha quasi ipotecato l’oro con un tempo di 1:40.35 e si trova a 74 centesimi dal secondo, il russo Nikita Tregubov, e a 88 centesimi dal terzo, l’atleta della Lettonia Martins Dukurs. 

Lotta per il podio interessante con il lettone alla caccia di un altra medaglia dopo gli argenti delle due scorse edizioni ma senza grandi possibilità di conquistare la medaglia del metallo più prezioso. Oltre al lettone e al russo che si trovano ora sul podio provvisorio anche il britannico Dom Parsons può tentare di raggiungere le medaglie visto che si trova a 3 centesimi da Dukurs dopo due ottime manche (0.91 il ritardo dal leader).

© riproduzione riservata