Pechino 2022, sabato 19 febbraio: i risultati di tutte le gare in programma

Alex Vinatzer - Foto Marco Trovati / Pentaphoto

I risultati di sabato 19 febbraio. Quindicesima giornata di gare ufficiale alle Olimpiadi di Pechino 2022, ventiquattresima edizione dei Giochi invernali. Una giornata tutta da vivere con tantissimi appuntamenti da non perdere: di seguito ecco tutti i risultati, sport per sport, per un riepilogo di questo sabato.

IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO

TUTTI GLI ITALIANI IN GARA

I REGOLAMENTI DI TUTTI GLI SPORT

IL MEDAGLIERE

SABATO 19 FEBBRAIO

BOB MASCHILE A 4 – Prima e seconda batteria

1. Friedrich (GER) 1:57.00

2. Lochner (GER) 1:57.03

3. Kripps (CAN) 1:57.38

 

19. Baumgartner (ITA) 1:59.08

27. Variola (ITA) 2:00.58

BOB FEMMINILE A 2 – Terza e quarta batteria

Laura Nolte 4:03.96
Mariama Jamanka +0.77
Elana Meyers-Taylor +1.52

CURLING MASCHILE – FINALE ORO

7:50
Svezia-Gran Bretagna 5-4

CURLING FEMMINILE – FINALE BRONZO

13:05
Svezia-Svizzera 9-7

FREESTYLE  MASCHILE – Halfpipe FINALE

ORO – Porteous 93.00

ARGENTO – Wise 90.75

BRONZO – Ferreira 86.75

HOCKEY SU GHIACCIO MASCHILE – FINALE BRONZO

Ore 14:10
Svezia-Slovacchia 0-4

PATTINAGGIO DI FIGURA – Programma libero a coppie

ORO: Wenjing Sui/Cong Han (Chn) 239.88
ARGENTO: Evgenia Tarasova/Vladimir Morozov (Roc) 239.25
BRONZO: Anastasia Mishina/Aleksandr Galliamov 237.71

13. Della Monica/Guarise (Ita) 179.87
14. Ghilardi/Ambrosini (Ita) 165.43

PATTINAGGIO DI VELOCITA’ FEMMINILE – Mass start semifinali e FINALE

Semifinale 2
1 – Lollobrigida

ORO: Schouten (Ned)
ARGENTO: Blondin (Can)
BRONZO: Lollobrigida (Ita)

PATTINAGGIO DI VELOCITA’ MASCHILE – Mass start semifinali e FINALE

Semifinale 1
11 – Michele Malfatti

Semifinale 2
1 – Andrea Giovannini

ORO: Swings (Bel)
ARGENTO: Chung (Kor)
BRONZO: Lee (Kor)

11 – Giovannini (Ita)

SCI DI FONDO MASCHILE – 50km tecnica libera

ORO: Alexander Bolshunov (ROC)  1:11.32.7
ARGENTO: Ivan Yakimushkin (ROC) +5.5
BRONZO: Simen Hegstad Krueger (NOR) +7.0

18° Giandomenico Salvadori (ITA) +3:16.4
32° Paolo Ventura (ITA) +4:32.7