Pechino 2022, Malagò raggiante: “Emozioni fantastiche, due argenti che valgono oro”

Tokyo 2020, Giovanni Malagò - Foto Mezzelani / GMT

“Che emozioni fantastiche, grazie ragazze, grazie ragazzi. Mi sono trovato ad urlare di gioia in questo covid hotel. La gente fuori non capiva. Mi hanno preso per matto. Invece ero lì a festeggiare da solo due argenti di peso che valgono oro”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, festeggiando le prime due medaglie (entrambe d’argento) dell’Italia alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022, conquistate nel pattinaggio di velocità – short track: “Complimenti al Presidente Gios, alla Federazione, ai tecnici ma soprattutto a Francesca, con la quale ho già parlato al telefono, e alla staffetta. Arianna oggi è diventata anche l’atleta al mondo più medagliata nella storia dello short track. Abbiamo iniziato queste Olimpiadi alla grande, con due medaglie storiche: la prima tra le donne nel pattinaggio di velocità e la prima in assoluto in una staffetta mista. L’Italia c’è. Date retta a me: ne vedremo delle belle”.