Olimpiadi Milano-Cortina 2026, Sari Essayah nominata presidente coordinamento Cio

Logo Milano-Cortina - Olimpiadi 2026

L’ex campionessa mondiale di marcia Sari Essayah è stata nominata presidente della commissione di coordinamento del Cio per i Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina 2026. La decisione di Thomas Bach è stata accolta positivamente dal presidente del Coni Giovanni Malagò: “E’ un’ottima notizia per Milano-Cortina. E’ una persona che ha maturato esperienze importanti da atleta, da dirigente e da politica, oltre a provenire da un paese che vanta un’importante tradizione negli sport invernali”.

Soddisfazione per l’ex marciatrice finlandese, che da anni ha anche avviato una carriera politica: “È un privilegio poter lavorare con un gruppo così talentuoso. Non vediamo l’ora di utilizzare la nostra esperienza nell’aiutare gli organizzatori di Milano-Cortina 2026 a raggiungere i loro obiettivi di sviluppo sostenibile e di una società più attiva”, spiega l’oro ai Mondiali di atletica di Stoccarda 1993.