Olimpiadi Milano-Cortina 2026, Malagò: “Stiamo rispettando le tappe, il Governo accelera”

Giovanni Malagò Giovanni Malagò - Foto Fijlkam

Parlo a nome della Fondazione e secondo me stiamo rispettando assolutamente tutte quelle che erano le tappe, pure nella complessità di vivere in video conferenza tra il Cio e i colleghi degli altri comitati. C’è il tema dell’agenzia delle infrastrutture che, quello è poco ma sicuro, siamo in grande ritardo, è una cosa che riguarda le istituzioni. Questo governo sta assolutamente cercando di accelerare e recuperare il tempo perduto. Mi sembra che siamo in dirittura d’arrivo, anche perché questo è un passaggio indispensabile“. Con queste parole, Giovanni Malagò ha commentato l’evoluzione dell’organizzazione delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. Dichiarazioni da presidente del Coni recentemente confermato, dunque anche intrise di orgoglio per la sua carica e l’operato dell’organo sportivo gestito. Malagò ha rassicurato gli italiani sull’amministrazione della preparazione alle Olimpiadi meneghine.