Meloni vede Bach, Malagò: “Urgente la nomina dell’AD di Milano-Cortina 2026”

Giovanni Malagò Giovanni Malagò - Foto LiveMedia/Fabrizio Corradetti

“Chiunque sarà a occuparsi di guidare il prossimo esecutivo, Bach era particolarmente interessato a conoscere chi ha vinto di fatto le elezioni”. Queste le dichiarazioni del presidente del Coni Giovanni Malagò, a margine dell’evento ‘Sport for All’ in Vaticano, tornando sull’incontro avvenuto ieri tra la leader di FdI Giorgia Meloni e il numero uno del Cio Thomas Bach. “Molto semplicemente – ha quindi precisato Malagò – sapendo di questo incredibile ritorno di Bach a Roma a distanza di così pochi giorni, mi sono permesso di suggerire alla Meloni di incontrarlo. Siamo il paese ospitante dei prossimi Giochi invernali e questo incontro è prima di tutto un messaggio di supporto ed entusiasmo anche per chi lavora nella fondazione”. Poi un messaggio: “Ci auguriamo tutti che il nuovo ad di Milano-Cortina 2026 arrivi presto”. A Giorgia Meloni “abbiamo fatto presente in tutti modi che la questione da importante è diventata urgente”, aggiunge il numero 1 dello sport italiano.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio