Pallanuoto, Mondiali Gwangju 2019: Setterosa sconfitto dalla Russia, l’Italia chiude sesta

Fabio Conti - Pallanuoto - Rio 2016 - Foto Mezzelani/Gmt

Altra piccola delusione per l’Italia della pallanuoto femminile ai Mondiali di Gwangju 2019. Il Setterosa viene sconfitto dalla Russia per 10-9 e perde anche l’occasione di chiudere al quinto posto, accontentandosi della sesta piazza. L’appuntamento iridato delle ragazze di Fabio Conti, dunque, si chiude tra luci e ombre in una posizione che non è quella preventivata alla vigilia. Il primo quarto si chiude sul 3-3 anche con un po’ di fortuna per Chiappini che sigla un gol abbastanza involontario allo scadere per il pareggio azzurro. Nel secondo quarto difese impenetrabili, la doppietta di Timoefeva trascina l’incontro all’intervallo più lungo sul 4-5 russo. Il terzo quarto vede la Russia scappare sull’8-5, le azzurre provano a svegliarsi e con Emmolo chiudono gli otto minuti sul 9-7 per le avversarie. Nel quarto e ultimo parziale arrivano due gol consecutivi dell’Italia con la doppietta di Bianconi (uno su rigore), ma a trenta secondi dalla fine c’è il sigillo di Serzhantova che regala alla Russia il quinto posto e costringe il Setterosa al sesto.