Nuoto, Magnini torna e stacca il pass per gli Assoluti: “Ero teso, va bene così”

Filippo Magnini - Foto Sportface.it
Filippo Magnini è tornato a gareggiare, qualificandosi subito per i Campionati Italiani Assoluti, in programma a Riccione il 17-19 dicembre 2020. L’ex capitano azzurro è tornato in vasca a tre anni dall’annuncio del ritiro e dopo l’assoluzione nella vicenda doping, fermando il cronometro sull’1’47″33 nei 200 stile libero in vasca corta in occasione di una gara regionale andata in scena nella piscina Mecenate di Milano. “Ero molto teso. Sono uscito bene dal tuffo, sono passato ai 100 in 51″73 che per me in questo momento, con il tipo di allenamento fin qui, vuol dire forzare” ha raccontato su Instagram il 38enne pesarese, diventato da poco papà della piccola Mia con la compagna Girogia Palmas, “ho fatto qualche errorino che dovrò però correggere. Oggi per me era importante staccare il pass per gli Assoluti di dicembre, quindi va bene così, poi da gennaio lavoreremo con l’obiettivo di fare un grande risultato…“.