Nuoto, Europei vasca corta Glasgow 2019. Paltrinieri: “Prima tappa verso Tokyo”

Mancano ormai poche ore agli Europei di nuoto in vasca corta, che scattano domani a Glasgow in Scozia. Tra gli italiani più attesi c’è sicuramente Gregorio Paltrinieri, che ha espresso le sue sensazioni all’immediata vigilia dell’appuntamento continentale. “Il fatto che sia la prima gara stagionale per me mi rende molto curioso, sarà un vero e proprio test – ha spiegato Greg – L’importante sarà capire a che punto siamo con il lavoro. Questi Europei rappresentano la prima di tante tappe di avvicinamento alle Olimpiadi di Tokyo 2020“.

Paltrinieri vorrà anche riscattare qualche delusione di troppo patita lo scorso anno in vasca lunga, sempre a Glasgow: “L’anno scorso non stavo bene, avevo dei problemi di salute e gli Europei non andarono benissimo. Le condizioni qui però sono ottimali e la piscina è davvero bella.”