Nuoto Assoluti Settecolli 2020, Pellegrini: “La ripresa è stata difficile a livello fisico”

Federica Pellegrini

“I 50 stile li faccio sempre perché giorno dopo giorno è uno step per avvicinare i 200: domani i 100, poi giovedì la ‘mia’ gara. Ho fatto il mio tempo in una gara in cui ho avuto spesso difficoltà”. Lo ha dichiarato Federica Pellegrini, terza al termine dei 50 metri stile libero femminili al Trofeo Sette Colli di Roma: “La ripresa è stata difficile a livello fisico – spiega la Divina ai microfoni di Rai Sport – in vita mia non sono mai stata ferma per sei settimane. C’è voluto tanto tempo per recuperare, sono curiosa di vedere come stiamo: questo è il punto zero per noi”. La campionessa veneta rivolge poi un pensiero al pubblico, assente per via delle restrizioni dovute all’emergenza coronavirus: “Il bello di questa vasca erano le tribune sempre piene. Sicuramente per noi in questo momento è comunque più importante tornare a gareggiare”, conclude la Pellegrini.