Nuoto, Assoluti Settecolli 2020: i risultati delle serie veloci della prima giornata

Nuoto Settecolli 2018 Settecolli - Foto Sportface

Terminate le serie veloci della prima giornata del 57° Trofeo Settecolli Frecciarossa, valido come Campionato Italiano Assoluto Open 2020. Ad aprire il programma sono state le donne dei 50m delfino, con Melanie Henique che ha chiuso davanti a tutte in 25.77. Silvia Di Pietro la migliore delle italiane in 26.46. E’ stato quindi il turno dei 50m dorso maschili, dove Simone Sabbioni è stato il migliore degli azzurri con il tempo di 25.13, salvo chiudere dietro a Tomac. Il primo vero exploit della giornata è stato quello messo a segno da Giulia Salin, che nei 400m stile libero ha sconfitto l’ostica Egorova con un ottimo 4:07.70. Nel maschile, invece, è stato uno strepitoso Gabriele Detti a trionfare in 3:43.73 davanti a Marco De Tullio.

LE PAROLE DI GABRIELE DETTI

LE PAROLE DI QUADARELLA E CARAMIGNOLI

Nei 100m rana si è imposta la svizzera Mamie in 1:06.60, davanti a Castiglioni, Carraro e la giovane Pilato, mentre tra gli uomini è stato Nicolò Martinenghi ad aggiudicarsi in 59.43 una gara estremamente equilibrata davanti a Scozzoli e Poggio. La favorita Silvia Scalin ha vinto in 28.04 i 50m dorso; bene Federico Burdisso, che nei 100m delfino è stato il più veloce di tutti in 51.85. Nei 50m stile libero femminili, invece, Federica Pellegrini ha nuotato in 25.18, posizionandosi dietro alla Henique (25.11) e una splendida Di Pietro (24.91). Infine, nell’ultima gara in programma, Martina Caramignoli si è laureata campionessa dei 1500m stile libero, imponendosi in 15:56.06 ai danni di una deludente Simona Quadarella (+7.63).