Volley Nations League femminile 2021: l’Italia vince l’ultimo match contro la Thailandia per 3-1

Italia Mondiali Volley Femminili Italia Mondiali Volley Femminili - Foto Profilo Facebook Ufficiale Fipav

L’Italia vince in quattro set il match contro la Thailandia (33-35, 25-21, 27-25, 25-20), ultima sfida della Nations League femminile 2021. Dopo un primo set a favore delle avversarie, durato ben sessantotto punti, l’Italia reagisce alla grande conquistando i restanti tre set.

CALENDARIO COMPLETO VNL FEMMINILE 2021

IL CALENDARIO DELL’ITALIA

IL REGOLAMENTO E LA FORMULA

L’ALBO D’ORO E I PODI

RISULTATI E CLASSIFICA

LA PARTITA – In un primo set infinito, l’Italia parte bene conquistando ben sei punti consecutivi (6-0) e rimanendo in vantaggio per tutta la prima parte. La Thailandia reagisce e riporta il parziale in parità sull’11-11. Troppi errori in attacco delle Azzurre e un’ottima difesa, anche un po’ fortunata, delle tailandesi condizionano la seconda parte del set, dove l’Italia si è incredibilmente ritrovata sotto riuscendo, successivamente, a raggiungere le avversarie e allungare il parziale. Troppi match point sprecati dalle ragazze di Bregoli che perdono il primo set sul punteggio di 33-35. Secondo set molto equilibrato, con un lungo botta e risposta tra le due squadre. Nella parte finale l’Italia è brava a trovare il +4 (24-20) e a non sprecare, questa volta, i match point ottenuti (25-21).

La Thailandia firma quattro punti consecutivi all’inizio del terzo set (0-4) e rimane avanti fino al 10-10. Ancora grande equilibrio per tutta la seconda parte del parziale che ha visto anche questa volta raggiungere i vantaggi. Le Azzurre hanno la meglio chiudendo sul 27-25. Nel quarto set, dopo un inizio di botta e risposta tra le due squadre, l’Italia mette la testa avanti sul 16-17 rimanendo in vantaggio