Volley maschie, Europei 2021. De Giorgi: “Facciamo il nostro gioco”

Ferdinando De Giorgi Ferdinando De Giorgi - Lube Macerata - Foto Profilo Facebook Superlega

Mi aspetto di fare la nostra partita, semplicemente. La Lettonia è una di quelle squadre che in rosa non ha grandi nomi ma è coesa e gioca la sua pallavolo, per noi sarà importante entrare nei nostri ritmi e meccanismi di gioco, pensando molto allo sviluppo della manovra”. Così Ferdinando De Giorgi, ct della Nazionale maschile di volley, alla vigilia della sfida contro la Lettonia, valida per gli ottavi di finale degli Europei 2021. Attenzione quindi che deve rimanere altissima, nonostante sulla carta l’avversaria sia più che abbordabile.

“Per noi inizia una parte del torneo che finalizza il lavoro della fase preliminare, ma di base rimangono sempre gli stessi concetti: dobbiamo giocare nel miglior modo possibile col massimo rispetto per i nostri avversari ma guardando ai nostri meccanismi di gioco”, ha aggiunto ancora il ct Azzurro. Che ha concluso: “Finora le idee che abbiamo allenato nel tempo avuto a disposizione credo si siano viste; abbiamo cercato di tenere a mente e di realizzare poche cose, ma chiare. I ragazzi in campo poi hanno fatto il resto dimostrando coesione, feeling, attaccamento alla maglia e voglia di venire fuori dai momenti di difficoltà che ci sono stati e che ci permetteranno di fare dei passi in avanti nel nostro percorso di crescita”.