Volley femminile Europei 2021, Sylla: “Non riesco a crederci. Dopo Tokyo non ci siamo abbattute”

Miriam Sylla Italia Miriam Sylla - Italia volley femminile - Foto Fipav

“Non riesco a crederci, sono felicissima, abbiamo giocato un ottimo match”. Un’emozionatissima Miriam Sylla esprime così tutta la sua gioia dopo la conquista del titolo europeo a Belgrado contro la Serbia. “Sapevamo che ogni volta è dura contro la Serbia e ci siamo ricordate della partita alle Olimpiadi (0-3 nei quarti di finale) Non avevamo giocato come sapevamo ma abbiamo deciso di venire qui a dimostrare qualcosa e abbiamo dimostrato quello che sappiamo fare. Dopo l’Olimpiade non ci siamo abbattute, abbiamo lavorato duro perchè volevamo vincere qualcosa”.