Volley, Europei maschili 2019: la Serbia elimina la Francia e approda in finale

Serbia Volley Maschile Jovovic - Serbia Volley Maschile - Foto Profilo Facebook Ufficiale Fipav

La semifinale degli Europei di volley maschili 2019 ha offerto una splendida sfida tra Francia e Serbia, terminata 3-2 in favore di quest’ultima. Gli effettivi serbi hanno dimostrato di essere più concreti in fase offensiva rispetto agli avversari, prevalendo nettamente e regalandosi una finale tutta da vivere contro la Slovenia.

LA CRONACAIl primo set è di marchio francese, con i padroni di casa che fanno la partita sin dal primo istante ed incidono pesantemente sul match con le offensive straordinarie di N’Gapeth e Lyneel, decisivi in ogni frangente. La Serbia tenta di rimanere in partita con il leader Atanasijevic, ma nulla può contro i talenti transalpini, che chiudono senza troppi problemi sul 25-23.

Nel secondo set i serbi si fanno subito avanti e spingono con un Lisinac rinato e un Atanasijevic mai domo, volando sino al 24-17 in loro favore. La Francia attua una rimonta clamorosa sino al 24-23 con un rendimento al servizio di Lyneel spaventoso, ma proprio il transalpino in questione colpisce erroneamente la palla in battuta e regala il set alla Serbia per 25-23.

Nel terzo set la Francia prova subito a scappare con un parziale di 4-0 eloquente, ma i serbi si dimostrano di solida mentalità e fanno i buchi in terra con le offensive di Petric e un infinito Atanasijevic, i quali trascinano i propri compagni sino al 24-21. Il punto decisivo è siglato dai serbi grazie ad un ingenua invasione francese, per il 25-21 che chiude i conti del terzo parziale.

Nel quarto set la Francia opera una reazione d’orgoglio e non lascia scampo agli avversari: grandissimi protagonisti N’Gapeth e Le Roux, che proiettano la propria squadra al tie break con un risultato conclusivo di 25-17 che conferma il loro dominio. Nel set conclusivo la Serbia prende il largo sin dalle prime battute, con un punteggio di 8-2 che spazza via le speranze dei tifosi transalpini. I serbi prevalgono per 15-7 e volano in finale per la prima volta dal 2011: la sfida decisiva sarà contro la Slovenia.