Volley, Europei maschili 2017: la Serbia chiude al terzo posto battendo il Belgio

Belgio-Volley-Maschile Nazionale di volley del Belgio - Foto profilo ufficiale Facebook Fipav

La Serbia conquista il bronzo e, quindi, il terzo posto agli Europei 2017 di volley maschile in Polonia grazie alla vittoria nella ‘finalina’ contro il Belgio che precede la finalissima in programma tra Germania e Russia. La squadra serba chiude la sua rassegna continentale con una vittoria al tie break con il punteggio di 3-2 (25-17, 22-25, 19-25, 25-22, 15-12) rimontando da una situazione di svantaggio grazie ad una rimonta nel quarto set e poi ad un buon quinto parziale.

Il Belgio non è riuscito, quindi, a conquistare il podio per un soffio dopo una rassegna continentale giocata al massimo e nel quale sono arrivate diverse vittorie di prestigio visto che è riuscita a superare la Francia nel girone e l’Italia nei quarti di finale offrendo una prestazione di alto livello e mostrando tutti i limiti dei suoi avversari tranne che con la Russia che, però, è stata la squadra più solida di tutto il torneo visto che non ha perso nemmeno un set nel suo cammino verso l’ultimo atto.

Il miglior marcatore della sfida è stato Drazen Luburic con 26 punti ottenuti grazie a 23 attacchi messi a segno e i 3 ace, oltre i 15 punti anche Uros Kovacevic (16) e due giocatori del Belgio: Van de Voorde e Van Walle, entrambi 16 punti. Importante il contributo a muro di Pieter Verhees (5 muri punto) per il Belgio che con i suoi muri ha permesso alla sua squadra di raggiungere il tie break in una sfida in cui non erano i favoriti sulla carta.

La Serbia è sembrata in controllo nel primo set con la possibilità che la sfida si chiudesse con un punteggio netto ma è poi crollata grazie all’intensificarsi dell’azione belga che è riuscita a colpire soprattutto al servizio e in attacco, con il muro serbo che non è stato in grado di contenere Deroo e compagni con il capitano del Belgio che ha chiuso con 15 punti di cui ben 7 break point.

La Serbia torna quindi sul podio europeo dopo l’assenza nella scorsa edizione giocata tra Bulgaria e Italia con l’ultimo piazzamento raggiunto nel 2013, altro bronzo, e con l’ultima vittoria serba arrivata nel 2011. Il Belgio invece non riesce a raggiungere il podio continentale nemmeno in questa occasione nonostante il buon torneo giocato.

TUTTI I RISULTATI DEGLI EUROPEI MASCHILI 2017

SEGUI IL LIVE DI GERMANIA-RUSSIA (FINALE) SU SPORTFACE.IT