Tokyo 2020, Volley femminile: eliminata la Cina campione in carica, oggi la sfida all’Italia

Cina volley femminile Cina volley femminile - Foto FIVB
Si è concretizzata questa mattina la più grande sorpresa del torneo olimpico di volley femminile di Tokyo 2020: la Cina, campione in carica e grande favorita della vigilia, è già fuori dai giochi ancora prima di disputare la partita di oggi contro l’Italia. Anche in caso di doppia vittoria per 3-0 (contro le azzurre e gli USA) le asiatiche potrebbero soltanto raggiungere la Turchia, che oggi ha battuto nettamente l’Argentina per 3-0, ma sarebbe sempre in svantaggio nel quoziente set. Una clamorosa debacle che rimescola le carte in tavola per quanto riguarda il discorso medaglie. L’ufficialità dell’eliminazione della Cina della pool B è giunta in seguito al sorprendente successo per 3-0 della Russia, o Comitato Olimpico Russo se si preferisce, sugli USA.