MotoGP, Marc Marquez: “Avversari incostanti? Mi fa solo venire voglia di tornare”

MotoGP Marc Marquez - Foto Box Repsol Marc Marquez - Foto Box Repsol

“Mi sento bene sia moralmente che fisicamente, tornerei già domani, ma non sarà così. Prima o poi però succederà. Guardare le gare da casa crea ansia, rabbia, ma è quello che devo fare. Vedere che gli avversari fanno così pochi punti ti fa venire voglia di tornare”. Marc Marquez commenta con la solita ambizione e mentalità vincente quanto sta accadendo in MotoGP in sua assenza, ovvero una gran bagarre con punti al ribasso senza il dominatore delle ultime stagioni, ai box per via di un brutto infortunio patito nella prima gara stagionale: “La mia mentalità resterà la stessa. Cercare di essere sempre al limite. Forzo il braccio, ma sempre entro le scadenze dei medici. Il mio approccio sarà sempre lo stesso: andrò all’attacco. Al mio rientro devo essere in buone condizioni fisiche, il braccio dovrà essere all’80 o 90% per cercare di essere veloci sin dall’inizio”, aggiunge il pilota spagnolo della Honda che a breve potrebbe tornare in pista.