MotoGP, Malagò da Mattarella con Bagnaia: “Straordinaria rimonta”

Giovanni Malagò Giovanni Malagò - Foto LiveMedia/Fabrizio Corradetti

“Signor presidente ancora una volta le siamo grati per la sua passione e attenzione verso il nostro mondo. Qualcuno poteva pensare che la stagione aveva dato i suoi risultati e io avevo detto che avevamo ancora qualche cartuccia. Potendo sperare in una impresa e una straordinaria rimonta ha fatto sì che un pilota dopo 50 anni percorresse la strada di Giacomo Agostini, il pilota è Francesco Bagnaia”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, al Quirinale insieme a Francesco Bagnaia invitato dal presidente Sergio Mattarella dopo la vittoria del Mondiale di MotoGP: “La Ducati poi ha vinto il costruttori e la Superbike. Siamo molto orgogliosi dello sport italiano. Ci tengo anche a ricordare il Collare d’Oro dato a Pecco. Questo risultato dà ulteriore prestigio allo sport italiano”.