MotoGP, Jorge Lorenzo: “Honda la più vincente, come Real Madrid e Barcellona”

di - 2 gennaio 2019

Facendo un paragone calcistico, la Honda potrebbe essere come il Real Madrid o il Barcellona. Non c’è una squadra al mondo più importante e più vincente“. Parole d’amore quelle di Jorge Lorenzo, per la prima volta nei panni di pilota ufficiale del team Honda. Lo spagnolo, trasferitosi dalla Ducati alla HRC, affronterà il Mondiale 2019 della MotoGP in sella alla moto giapponese: “La Honda può diventare la squadra più vincente della storia, ha collezionato tanti successi e titoli – ha sottolineato Jorge nell’intervista rilasciata al sito ufficiale del team nipponico – L’ultima stagione ho guidato una Ducati che forse era un po’ troppo grande per me e la Honda si adatta meglio a me come dimensioni“. Infine sul suo nuovo compagno di squadra, nonché campione del mondo in carica, Marc Marquez: “Tutti i piloti hanno punti di forza e punti deboli e anche Marquez li ha. Proverò a imparare dai suoi punti di forza e scommetto che Marc proverà imparare dai miei: ci sproneremo a vicenda” ha concluso Lorenzo.

© riproduzione riservata