MotoGP, Dorna e Andalusia propongono doppio weekend a Jerez al Governo spagnolo

Marc Marquez e Jorge Lorenzo Marc Marquez e Jorge Lorenzo - Foto Box Repsol

La proposta arriva dalla Dorna e dal governo regionale dell’Andalusia, che adesso passano la palla al Governo centrale spagnolo. L’idea è quella di organizzare tre weekend consecutivi di gare a Jerez de la Frontera tra fine luglio e inizio agosto: i primi due per il Mondiale MotoGP (19 e 26 luglio) ed il terzo per il Mondiale Superbike (2 agosto). Questo il frutto della video-conferenza tra Juan Antonio Marín, vice-presidente del governo regionale dell’Andalusia, Mamen Sanchez Diaz, sindaco di Jerez de la Frontera e Carmelo Ezpeleta, Ceo di Dorna Sports.

Nel caso in cui il Governo di Madrid dovesse sostenere la proposta, i tre eventi verrebbero proposti alla Fim per essere formalizzati all’interno del calendario 2020. In questo modo il Mondiale MotoGP si aprirebbe con il Gran Premio di Spagna e proseguirebbe con il Gran Premio d’Andalusia.