Motociclismo, confermata la sospensione per Fenati

di - 14 settembre 2018

Il Tribunale della Federazione motociclistica italiana ha confermato la sospensione dall’attività sportiva e federale per Romano Fenati, il pilota di Moto 2 che domenica a Misano si è reso protagonista del clamoroso gesto di tirare il freno all’avversario Manzi a 220 km/h. Dopo aver ascoltato il pilota marchigiano, il Tribunale ha deciso di mantenere comunque la sospensione cautelare nei confronti di Fenati, che dunque non tornerà a gareggiare in questa stagione, e con tutta probabilità potrebbe lasciare, come detto dallo stesso interessato, il mondo delle corse. Dopo l’udienza, Fenati è andato via non rispondendo alle domande dei cronisti.

© riproduzione riservata