GP Misano, Jorge Lorenzo: “Mai al 100% con Honda, ma non ho perso la motivazione”

Jorge Lorenzo Jorge Lorenzo - Foto Box Repsol

Negli ultimi dodici mesi ho avuto un gran numero di lesioni e infortuni importanti: da Aragon, alla Thailandia a quello di Qatar e fino ad Assen, senza dimenticare quello prima dei test di Montmelo’. Questo ha fatti sì che con Honda non sono andato mai al 100%“. Jorge Lorenzo spiega così il mancato feeling con la Honda. Il pilota spagnolo, cinque volte iridato, è ancora alle prese con i noti problemi fisici che ormai lo perseguitano da un paio di anni: “È una situazione difficile dopo un lungo recupero per una lesione importante, aspettiamo di fare la gara nella migliore condizione possibile – ha commentato Jorge, ai microfoni di Sky, in vista del Gran Premio di San Marino – Non c’è stato un grande feeling con la moto: Honda ha cercato di darmi subito il meglio per me ma non è facile avere confidenza per attaccare. È colpa di una combinazione di fattori, non ho perso la motivazione“. Poi la risposta al responsabile del team Alberto Puig che recentemente ha rivelato: “La verità è che con Jorge la prospettiva ora è zero“, Lorenzo: “Puig ha molta esperienza e la sua opinione è importante e rispettabile ma io credo che tutto dipenda da molti altri fattori“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.