LIVE – Trento-Zaksa 0-3 (22-25, 20-25, 30-32): finale Champions League 2022 volley in DIRETTA

Sbertoli L'alzata di Riccardo Sbertoli (Trento) contro Perugia, Cev Champions League 2021/2022 volley - Foto Michele Benda

La diretta testuale di Itas Trentino-Grupa Azoty Zaksa Kedzierzyn Kozle, finale di CEV Champions League 2021/2022 di volley maschile. Gli uomini di Lorenzetti hanno perso la finale dello scorso anno proprio contro la formazione polacca ed ora vanno a caccia di vendetta. Chi si aggiudicherà il trofeo? L’appuntamento è per le ore 21.00 di domenica 22 maggio. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto, per non perdersi nemmeno un emozione.

COME VEDERE LA PARTITA IN TV

FOCUS TRENTO: COME ARRIVA L’ITAS

FOCUS ZAKSA: COME ARRIVANO I POLACCHI

L’ALBO D’ORO

ANCORA SFIDA TRENTO-ZAKSA: LA PRESENTAZIONE

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

COME VEDERE LA FINALE FEMMINILE CONEGLIANO-VAKIFBANK IN TV

AGGIORNA LA DIRETTA

TRENTO – ZAKSA 0-3 (22-25, 20-25, 30-32)
_____________________________________________________________________________

IL RACCONTO DELLA FINALE

22.58 – Trento non riesce a riscattare la sconfitta dello scorso anno e cede in tre set, mentre lo Zaksa si conferma Campione d’Europa. Termina qui la nostra diretta testuale, grazie per averci seguito.

TERZO SET E MATCH ZAKSA! Semeniuk attacca forte sulle mani del muro e torna sul tetto d’Europa: 30-32

TERZO SET – Lisinac serve in rete, terzo errore di fila dai nove metri e altro match point per lo Zaksa: 30-31

TERZO SET – Lavia a tutto braccio: 30-30

TERZO SET – Sliwa gioca sulle mani alte del muro: 29-30

TERZO SET – Pipe di Semeniuk: 28-29

TERZO SET – Che colpo di Kaziyski! Il capitano attacca a tutto braccio dai quattro metri senza rincorsa: 28-28

TERZO SET – Semeniuk passa sopra il muro, altro match ball per i polacchi: 27-28

TERZO SET – Kaczmarek si spegne in rete, tanta tensione: 27-27

TERZO SET – michieletto sbaglia il servizio: 26-27

TERZO SET – Semeniuk attacca fuori e Trento ringrazia: 26-26

TERZO SET – Ci pensa capitan Kaziyski in pipe, la palla si insacca: 25-25

TERZO SET – Lo Zaksa salva tutto e si prende il punto, Lorenzetti ferma tutto: 24-25

TERZO SET – Lisinac rischia dai nove metri e la palla si spegne in rete, si va ai vantaggi: 24-24

TERZO SET – Parallela strepitosa di Michieletto contro il muro a tre: 24-23

TERZO SET – Semeniuk a segno: 23-23

TERZO SET – Lavia a tutto braccio in parallela, Trento rimane avanti: 23-22

TERZO SET – Sliwa attacca fuori: 22-21

TERZO SET – Ace di Sbertoli! Parità e time-out Zaksa: 21-21

TERZO SET – Primo tempo di Podrascanin: 19-20

TERZO SET – Lavia gioca sulle mani alte del muro: 18-19

TERZO SET – Muro vincente di Trento e nuova parità: 17-17

TERZO SET – Michieletto murato, attenzione: 15-17

TERZO SET – Sorpasso dello Zaksa, Lorenzetti ferma tutto: 15-16

TERZO SET – Muro vincente di Trento, che torna a +2: 15-13

TERZO SET – Lisinac blocca il braccio e con un pallonetto beffa il muro polacco: 13-12

TERZO SET – Kaziyski passa in parallela, ma non trova il campo: 11-11

TERZO SET – Ace di Podrascanin e Cretu chiama time-out: 11-9

TERZO SET – Kaziyski a segno sulla linea di fondo campo contro il muro a tre: 9-9

TERZO SET – Lavia difende e Podrascanin si riscatta in attacco: 8-8

TERZO SET – Podrascanin attacca fuori, lo Zaksa torna avanti: 7-8

TERZO SET – Michieletto prova ad aggiustare un’alzata imprecisa ma il muro è ben posizionato: 7-7

TERZO SET – Murone di Trento su Sliwa: 6-4

TERZO SET – Lavia a segno in diagonale: 4-3

TERZO SET – Monster block su Sliwa: 3-2

TERZO SET – Subito uno scambio lunghissimo chiuso dal diagonale di Semeniuk: 0-1

SECONDO SET ZAKSA – Kaczmarek passa in diagonale e porta i polacchi sul 2-0: 20-25

SECONDO SET – Sliwka firma due attacchi consecutivi: 19-24

SECONDO SET – Grande alzata di Sbertoli per la pipe di Kaziyski e il capitano non sbaglia: 19-21

SECONDO SET – meravigliosa azione di Trento, chiusa dall’attacco di Kaziyski: 18-20

SECONDO SET – Lavia a segno, intanto Pinali entra per il servizio: 17-20

SECONDO SET – Invasione a rete di Kaziyski: 15-19

SECONDO SET – Parallela vincente di Kaczmarek, altro time-out Trento: 14-17

SECONDO SET – Semeniuk gioca sulle mani alte del muro: 14-16

SECONDO SET – Break dello Zaksa e Lorenzetti chiama tempo: 13-15

SECONDO SET – Sbertoli ci mette una mano, ma il contrasto aereo lo vince Semeniuk: 13-14

SECONDO SET – Murato Lavia, Michieletto si trova la palla addosso e lo Zaksa impatta: 11-11

SECONDO SET – Sbaglia l’attacco Semeniuk, Trento resta a +2: 10-8

SECONDO SET – Grandi difese di Trento, poi Kaziyski rischia in attacco senza rincorsa e la palla finisce fuori di poco: 7-6

SECONDO SET – Pipe pazzesca di Kaziyski, ben smarcato da Sbertoli: 6-5

SECONDO SET – Primo tempo di Lisinac: 4-3

SECONDO SET – Semeniuk passa in diagonale: 3-3

SECONDO SET – Monster block di Lisinac: 2-1

SECONDO SET – Ace di Smith ad aprire: 0-1

PRIMO SET ZAKSA – Ricezione imprecisa di Lavia e i polacchi ne approfittano per chiudere la frazione: 22-25

PRIMO SET – Michieletto a segno e Cretu chiama time-out: 22-23

PRIMO SET – pipe perfetta di Kaziyski, rimasto quasi senza muro: 21-23

PRIMO SET – Sbertoli non si intende con Michieletto e Podrascanin, Lorenzetti chiama tempo: 20-23

PRIMO SET – Pipe vincente di Semeniuk, imprendibile: 20-22

PRIMO SET – Semeniuk a tutto braccio: 19-21

PRIMO SET – Trento chiede un fallo di invasione aerea, ma secondo l’arbitro è tutto regolare: 18-20

PRIMO SET – Podrascanin sbaglia il servizio: 17-18

PRIMO SET – Difesa perfetta di Zenger, poi ci pensa Kaziyski a giocare sulle mani del muro: 16-16

PRIMO SET – Ace di Michieletto! Time-out Zaksa: 14-16

PRIMO SET – Challenge lunghissimo che alla fine dà ragione a Trento, l’attacco è fuori e non c’è il tocco del muro: 12-15

PRIMO SET – Grande alzata ad una mano di Sbertoli, poi ci pensa Michieletto a spingere la palla sulle mani del muro: 11-15

PRIMO SET – Pestata di Semeniuk dai nove metri: 10-14

PRIMO SET – Il muro trentino finisce fuori e lo Zaksa allunga: 9-14

PRIMO SET – I polacchi allungano, time-out Trento: 8-11

PRIMO SET – Capitan Kaziyski a segno ed è parità: 8-8

PRIMO SET – Finisce in rete il servizio polacco: 7-8

PRIMO SET – Kaziyski a tutto braccio sulle mani del muro: 5-7

PRIMO SET – Primo tempo di Rejno: 2-5

PRIMO SET – Lisinac firma il primo punti trentino: 1-2

PRIMO SET – Primo punto allo Zaksa: 0-1

21.10 – Cretu schiera Sliwa, Smith, Janusz, Kaczmarek, Rejno, Semeniuk, libero Shoji. Lorenzetti risponde con Sbertoli, Lisinac e Podrascanin al centro, Michieletto opposto, Kaziyski e Lavia in banda, libero Zenger.

20.58 – Presentazione dei sestetti

20.55 – Trento proverà a conquistare la Champions League e vendicare così la sconfitta incassata contro lo Zaksa. Poco fa, l’Imoco Conegliano invece non è riuscita a difendere il titolo contro il Vakifbank Istanbul (QUI LA CRONACA DELLA FINALE FEMMINILE)

20.50 – Buonasera amiche e amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale della finale maschile tra Itas Trentino e Zaksa Kedzierzyn-Kozle