LIVE – Italia-Serbia 3-1 (29-27, 25-22, 23-25, 25-18): semifinale Europei 2021 volley maschile in DIRETTA

Italia Nazionale Italiana di volley, Europei 2021 - Foto Cev

La diretta testuale di Italia-Serbia, sfida di semifinale degli Europei 2021 di volley maschile. Giannelli e compagni hanno superato con un secco 3-0 la Germania e vogliono continuare a sognare. Dall’altra parte della rete ci sarà la temibile formazione serba. Chi accederà alla finale per l’oro? L’appuntamento è per le ore 21.00 di sabato 18 settembre. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto, per non perdersi nemmeno un emozione.

COME VEDERE LA PARTITA IN TV

IL CALENDARIO DELL’ITALIA: DATE, ORARI E TV

PROGRAMMA COMPLETO: ORARI E TV DI TUTTE LE PARTITE

IL REGOLAMENTO E LA FORMULA

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

I TELECRONISTI RAI E DAZN

TABELLONE SEMIFINALI: GLI ACCOPPIAMENTI

PROGRAMMA SEMIFINALI: DATE, ORARI E TV

GLI AZZURRI CONVOCATI

AGGIORNA LA DIRETTA

ITALIA – SERBIA 3-1 (29-27, 25-22, 23-25, 25-18)
_______________________________________________________________________

LA CRONACA DELLA PARTITA

IL COMMENTO DI ITALIA-SERBIA

COME VEDERE POLONIA-SERBIA

COME VEDERE LA FINALISSIMA ITALIA-SLOVENIA

23.28 – Termina qui dunque la nostra diretta testuale, grazie per averci seguito. L’appuntamento è per domani, sempre qui su Sportface, per le due finali: Polonia-Serbia per il bronzo e Italia-Slovenia per l’oro.

ITALIA IN FINALEEEEEE! Il servizio di Luburic finisce lungo. L’Italia vince in quattro set e vola nella finale per l’oro: 25-18

QUARTO SET – Ancora Kovacevic, De Giorgi chiama tempo: 24-18

QUARTO SET – Kovacevic annulla il primo match point: 24-17

QUARTO SET – MURONE ITALIA! 24-16

QUARTO SET – PINALI! 23-16

QUARTO SET – Finisce fuori l’attacco di Atanasijevic: 22-16

QUARTO SET – Michieletto tenta con una palla spinta dopo la bella alzata ad una mano di Giannelli, ma il muro serbo è attento: 20-15

QUARTO SET – Petric apre il muro azzurro: 19-13

QUARTO SET – Galassi risponde a Krsmanovic: 19-12

QUARTO SET – Atanasijevic gioca bene sulel mani del muro: 17-11

QUARTO SET – Mani-out di Pinali: 16-10

QUARTO SET – Invasione a rete degli azzurri: 13-8

QUARTO SET – Bella difesa di Balaso, poi ci pensa Pinali: 13-7

QUARTO SET – Imprecisione degli azzurri, la Serbia difende e trova il punto: 12-7

QUARTO SET – Kovacevic prova a scuotere i suoi: 10-5

QUARTO SET – Iavovic prova a spingere di là la palla, ma si ferma in rete: 10-4

QUARTO SET – L’attacco di Atanasijevic finisce fuori: 8-4

QUARTO SET – Pipe di Petric: 6-3

QUARTO SET – Ace di Petric: 5-2

QUARTO SET – Atanasijevic firma il primo punto serbo: 5-1

QUARTO SET – ACE DI GIANNELLI! 5-0

QUARTO SET – Muro Italia! Subito un time-out per la Serbia: 4-0

QUARTO SET – Ace di Giannelli: 2-0

QUARTO SET – Michieletto mette a terra il primo pallone: 1-0

TERZO SET SERBIA – Kovacevic mette a terra il pallone che tiene aperta la partita. Italia avanti due set a uno: 23-25

TERZO SET – Primo tempo di Krsmanovic: 23-24

TERZO SET – MICHIELETTO! Gran difesa di Lavia, poi ci pensa il classe 2001: 23-23

TERZO SET – Monster block di Giannelli su Kovacevic, la Serbia chiama un altro time-out: 22-23

TERZO SET – Atanasijevic passa in mezzo al muro: 21-23

TERZO SET – Galassi risponde ad Atanasijevic e l’Italia rimane lì. Time-out Serbia: 21-22

TERZO SET – Pipe spostata di Michieletto: 20-21

TERZO SET – Finisce fuori l’attacco di Pinali, attenzione: 19-21

TERZO SET – Lungo il servizio di Michieletto: 19-20

TERZO SET – MURONE ITALIA! Lavia ferma Atanasijevic: 19-19

TERZO SET – Pinali! 18-19

TERZO SET – Il servizio di Giannelli scende out: 17-19

TERZO SET – Primo tempo di Anzani e disastro dei serbi in difesa: 17-18

TERZO SET – Atanasijevic passa ancora: 16-18

TERZO SET – Primo tempo vincente di Jovovic: 15-17

TERZO SET – Giannelli di seconda intenzione brucia la difesa serba: 15-16

TERZO SET – Servizio vincente di Iovovic, attenzione: 14-16

TERZO SET – MONSTER BLOCK ITALIA! 14-14

TERZO SET – Primo tempo di Galassi e l’Italia torna sotto: 13-14

TERZO SET – Atanasijevic risponde a Michieletto: 11-13

TERZO SET – Podrascanin punisce la ricezione azzurra imprecisa sul servizio di Atanasijevic, time-out De Giorgi: 10-12

TERZO SET – La Serbia torna avanti: 10-11

TERZO SET – ACE DI GIANNELLI! L’Italia torna avanti: 10-9

TERZO SET – Michieletto in diagonale: 8-9

TERZO SET – Grandi recuperi dell’Italia, ma il punto va alla Serbia: 7-9

TERZO SET – Ace di Kovacevic e la Serbia va a +2: 6-8

TERZO SET – Ace di Lavia in lungolinea: 6-6

TERZO SET – Primo tempo di Galassi, che al terzo tentativo va a segno: 5-6

TERZO SET – Kovacevic gioca un bel mani-fuori: 4-5

TERZO SET – Diagonale strettissima di Lavia. Lo sguardo di Ivovic dice tutto, gesto tecnico meraviglioso: 4-3

TERZO SET – Pipe di Michieletto: 3-2

TERZO SET – Muro Italia firma il primo punto-1

TERZO SET – Michieletto firma il primo punto azzurro: 1-1

TERZO SET – Atanasijevic passa in parallela: 0-1

SECONDO SET ITALIA! L’ace di Pinali porta gli azzurri in vantaggio due set a zero: 25-22

SECONDO SET – PRIMO TEMPO DI GALASSI! 24-22

SECONDO SET – Atanasijevic passa in parallela: 23-22

SECONDO SET – La Serbia difende tutto, ma è Galassi a mettere palla a terra. Time-out Serbia: 23-21

SECONDO SET – Lungo il servizio di Podrascanin: 22-21

SECONDO SET – Michieletto non sbaglia! 21-20

SECONDO SET – Pinali la spara fuori: 20-20

SECONDO SET – Petric passa: 19-19

SECONDO SET – MURONE DI GIANNELLI! Il capitano ci riporta in vantaggio: 19-18

SECONDO SET – Galassi murato, la Serbia torna avanti: 17-18

SECONDO SET – Ace di Lisinac, De Giorgi ferma tutto: 17-17

SECONDO SET – Lavia gioca bene sulle mani del muro: 17-15

SECONDO SET – MURO ITALIA! 16-14

SECONDO SET – Galassi di potenza sulle mani del muro: 15-14

SECONDO SET – Michieletto a segno, ma poi Anzani sbaglia il servizio: 14-14

SECONDO SET – Anzani ci riporta avanti: 13-12

SECONDO SET – Ace di Petric: 12-12

SECONDO SET – L’Italia si lancia su ogni pallone, ma Petric trova il varco giusto: 12-11

SECONDO SET – Michieletto! Cut-shot meraviglioso di Alessandro dopo la grande difesa di Balaso: 12-9

SECONDO SET – MONSTER BLOCK ITALIAAA! Time-out Serbia: 11-9

SECONDO SET – MURONE ITALIA! Sorpasso degli azzurri, intanto Ivovic lascia il posto a Petric: 10-9

SECONDO SET – MICHIELETTO! L’azzurro passa in diagonale con muro a uno ed è parità: 9-9

SECONDO SET – Altro errore al servizio della Serbia, firmato da Atanasijevic: 8-9

SECONDO SET – Bel primo tempo di Lisinac, che poi però sbaglia dai nove metri: 7-8

SECONDO SET – Kovacevic sbaglia il servizio e l’Italia ringrazia: 6-7

SECONDO SET – Atanasijevic passa: 3-5

SECONDO SET – Ancora un muro per la Serbia: 2-4

SECONDO SET – Ace di Michieletto! 2-2

SECONDO SET – Pinali gioca bene sulle mani del muro: 1-2

SECONDO SET – Kovacevic vince il contrasto a rete, ma l’arbitro non ha fischiato un fallo di palleggio piuttosto evidente: 0-2

SECONDO SET – Muro della Serbia: 0-1

PRIMO SET ITALIA! Murone degli azzurri, che iniziano bene la semifinale: 29-27

PRIMO SET – La Serbia prova a difendere tutto, ma l’attacco di Lavia cade: 28-27

PRIMO SET – Diagonale stretta di Ivovic: 27-27

PRIMO SET – Pinali in parallela, colpisce in pieno Lisinac: 27-26

PRIMO SET – Finisce in rete il servizio di Galassi: 26-26

PRIMO SET – MICHIELETTO! Diagonale potente del giovane azzurro e nuova occasione Italia: 26-25

PRIMO SET – La Serbia annulla il set-point: 25-25

PRIMO SET – MURONE ITALIA! Ora il set-point è per gli azzurri: 25-24

PRIMO SET – MURO SERBO OUT! Si va ai vantaggi: 24-24

PRIMO SET – Errore di Pinali dai nove metri: 23-24

PRIMO SET – L’attacco di Kovacevic finisce fuori ed è parità: 23-23

PRIMO SET – Giannelli gioca una veloce spostata per Galassi, che anticipa ed elude il muro. Time-out Serbia: 22-23

PRIMO SET – Sbertoli entra per la battuta e la sbaglia: 21-23

PRIMO SET – MURO ITALIA! Kovacevic non passa: 21-22

PRIMO SET – Pinali gioca lungo sulle mani del muro, Italia a -1: 20-21

PRIMO SET – Podrascanin ferma il primo tempo di Anzani: 19-21

PRIMO SET – Michieletto murato, De Giorgi ferma tutto: 19-20

PRIMO SET – Il neoentrato Atanasjevic mette a terra la palla della nuova parità: 19-19

PRIMO SET – Pinali in diagonale! +2 Italia: 19-17

PRIMO SET – Primo tempo di Lisinac: 16-17

PRIMO SET – Pipe perfetta di Lavia: 16-16

PRIMO SET – MURO ITALIA! Parità: 15-15

PRIMO SET – Pinali la spara fuori, Serbia a +2: 12-14

PRIMO SET – Palla spinta di Lavia, che anticipa il colpo: 12-12

PRIMO SET – Ace di Ivovic, controsorpasso della Serbia: 11-12

PRIMO SET – Primo tempo di Anzani e gli azzurri tornano avanti: 11-10

PRIMO SET – Pinali passa in diagonale: 10-10

PRIMO SET – La Serbia salva tutto, poi ci pensa Luburic a mettere palla a terra: 9-10

PRIMO SET – MONSTER BLOCK ITALIA! Sorpasso degli azzurri: 9-8

PRIMO SET – Ivovic sbaglia tutto ed è parità, time-out Serbia: 8-8

PRIMO SET – MURONE DI ANZANI! Ivovic fermato: 7-8

PRIMO SET – Michieletto di potenza in diagonale, passa sopra le mani del muro: 6-8

PRIMO SET – Lavia gioca bene sulle mani del muro: 5-8

PRIMO SET – Mani fuori di Ivovic e De Giorgi chiama time-out: 4-7

PRIMO SET – Errore di Galassi dai nove metri: 4-6

PRIMO SET – Ancora Michieletto: 4-5

PRIMO SET – Pipe di Michieletto! Meraviglioso schema degli azzurri, con Anzani che finta il primo tempo ma la palla di Giannelli va al centro in second alinea: 3-4

PRIMO SET – Pinali a segno: 2-3

PRIMO SET – Lavia attacca forte ma ci prendiamo il secondo muro: 0-2

PRIMO SET – Primo punto alla Serbia: 0-1

21.12 – Tutto pronto: si parte!

21.09 – De Giorgi non cambia la formazione: capitan Giannelli in regia, Galassi e Anzani al centro, Michieletto e Lavia in banda, Pinali opposto, Balaso libero

21.06 – Presentazione delle formazioni, ancora qualche minuto al via del match

21.04 – Inni nazionali, si parte con l’Inno di Mameli

21.00 – Riscaldamento ancora in corso, la partita inizierà con qualche minuto di ritardo

20.55 – Buonasera amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale di Italia-Serbia, seconda semifinale degli Eurovolley 2021. Nella prima è stata la Slovenia a vincere contro i padroni di casa della Polonia.