LIVE – Viktoria Plzen-Roma, Di Francesco in conferenza stampa (DIRETTA)

Eusebio Di Francesco Eusebio Di Francesco - Foto Antonio Fraioli

Tutto pronto per la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco alla vigilia di Viktoria Plzen-Roma, match della ultima giornata della fase a gironi di Champions League. A giochi già fatti, con la qualificazione agli ottavi in tasca, la Roma si presenta a questa sfida con un turn over importante e con la voglia di reagire dopo il pareggio di Cagliari.

Potrete seguire la conferenza del tecnico giallorosso su Sportface.it che vi terrà compagnia con una diretta testuale in tempo reale e con aggiornamenti costanti.

AGGIORNA LA DIRETTA


19.20 – Termina qui la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

19.19 – Di Francesco: “Pastore? Valuterò se farlo giocare dall’inizio, magari con un minutaggio contenuto. Rispetto a tutti gli altri rientranti è quello che ha maggiore condizione per partire dall’inizio”

19.18 – Di Francesco: “Riccardi titolare? È convocato con la Primavera e loro hanno una partita molto importante in Youth League ed allo stesso tempo non è il momento di mettere i ragazzi all’interno di questo contesto: vanno inseriti quando c’è positività. Non è il momento di fare ‘provini’, Riccardi ha delle qualità che deve dimostrare e che in prospettiva possono essere importanti”

19.16 – Di Francesco: “Le cose vanno analizzate al meglio, se il loro allenatore fa vedere ai propri giocatori gli ultimi minuti di Cagliari lo fa per creare positività attorno alla squadra. È giusto che lo faccia, lo farei pure io”

19.15 – Di Francesco: “Da Schick mi aspetto di più come lui si aspetta di più da sè stesso”

19.13 – Cristante: “In qualsiasi caso le partite di Champions son sempre importanti e sempre belle da poter giocare. Questa partita è importante per la continuità, per la voglia di trovare un risultato positivo”

19.11 – Di Francesco: “Sono un allenatore equilibrato nel rapporto con i calciatori, ci vuole un rispetto nei ruoli. Purtroppo quello che può apparire esternamente lascia il tempo che trova. La mia forza sta nel poter far dire a questi ragazzi che loro a me non possono mai rimproverare una promessa. La schiettezza e la sincerità a volte può dar fastidio”

19.09 – Cristante: “Il mio esordio in Champions con il Milan? Ero un ragazzino della Primavera. Ora sono cresciuto sotto tutti i punti, ho avuto un’evoluzione che mi ha portato ad essere il giocatore che sono adesso”

19.07 – Di Francesco: “C’è un percorso dietro ai nostri infortunati da seguire. Perotti è impossibile che parta dal primo minuto. Mentre per quanto riguarda quelli che sono rimasti a Trigoria: De Rossi sta migliorando tantissimo, ci auguriamo di averlo a disposizione per la Juventus. Pellegrini ci vuole un po’ di tempo, Dzeko è più avanti di El Shaarawy”

19.06 – Cristante: “Dobbiamo continuare a lavorare, piano piano, prima o poi i risultati e gli obiettivi con il lavoro arriveranno”

19.05 – Di Francesco: “Le critiche? Conosco questa piazza e qui un allenatore lo si porta alle stelle per poi farlo passare come il peggiore al mondo”

19.04 – Cristante: “Io in crescita? Sensazioni buone. Sto continuando a lavorare, a crescere: questa è la cosa più importante. Mai accontentarsi. Ci vuole un periodo di ambientamento ma se si continua sulla strada giusta del lavoro si arriva all’obiettivo”

19.02 – Di Francesco: “Non è il momento migliore per poter fare delle scelte, ci sono dei giocatori che non possono portare avanti la partita lungo tutti i 90 minuti. Diversi giocatori che hanno giocato a Cagliari potrebbero tornare in campo domani e anche contro il Genoa. Di sicuro giocherà Mirante al posto di Olsen, per quanto riguarda gli altri ruoli non ho ancora deciso”

19.01 – Al fianco di Di Francesco c’è Cristante, le prime parole del centrocampista giallorosso: “Il ritiro? Ci ha dato una mano per stare ancora più insieme e per lavorare ancora meglio: è l’unica soluzione per uscire da questa situazione”

19.00 – Di Francesco: “Il ritiro? Ho poche parole in questo senso, è il mio lavoro. C’è un allenatore che ha il suo pensiero che viene meno a causa dei risultati ma c’è la voglia di continuare. Io credo nel mio lavoro ma è ovvio che dobbiamo cambiare rotta. Abbiamo fatto il ritiro perché dobbiamo capire il motivo per cui non stiamo avendo i risultati che vorremmo. Nel mio pensiero di uomo e di allenatore, la voglia è quella di combattere e trovare soluzioni”

18.50 – Gentili lettori buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di Eusebio Di Francesco alla vigilia di Viktoria Plzen-Roma. Il tecnico giallorosso intorno alle ore 19:00 entrerà in sala stampa per rispondere alle domande dei giornalisti

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio