LIVE – Verona-Cosenza 2-2, Serie B 2018/2019 (FINITA)

Stadio Bentegodi Verona - Foto El passs - CC-BY-SA-3.0

La diretta live di Verona-Cosenza, match valido per la ventunesima giornata di Serie B 2018/2019. Allo stadio Bentegodi scontro tra la quarta e la quattordicesima, separate da dieci punti e dieci posizioni in classifica. Gli scaligeri vogliono assolutamente vincere per accorciare sulle prime della classe che non sono riuscite a trovare un successo, ma i calabresi non possono permettersi troppi passi falsi lì in basso. Partita che all’andata non si è mai giocata: 0-3 a tavolino per l’Hellas per le condizioni impraticabili del campo con responsabilità dei rossoblu. Si parte alle ore 21 di lunedì 28 gennaio.

Sportface.it vi terrà compagnia con gli aggiornamenti in tempo reale dell’incontro per non farvi perdere nemmeno un’emozione.

AGGIORNA LA DIRETTA

HIGHLIGHTS

Verona-Cosenza 2-2 (35′ Tupta; 72′ Di Carmine; 81′ Sciaudone; 85′ Idda) (FINITA)


95′- FINISCE QUI! Termina 2-2 un match bellissimo, ripreso all’ultimo dal Cosenza, che merita un punticino che a nulla serve, se non per bloccare un Verona distratto e sprecone

94′- Tutino! Che percussione ma nulla di fatto

92′- Finale da vivere

91′- PERINA! Che parata su Dawidowicz

90′- 5 minuti di recupero

89′- Attimi di panico e proteste: altro pallone in campo

88′- Di Carmine fa salire la squadra, scambia alla grande e serve Matos: tiro di poco fuori

86′- Cosenza on fire: che rimonta!

85′- Angolo vincente: palla dentro, tentata rovesciata di Tutino, palla che arriva ad Idda e pasticcio sulla linea di porta. 2-2

85′- PAREGGIO COSENZA!!!! IDDA DA DISTANZA RAVVICINATA! 2-2

84′- Forcing Cosenza: angolo

81′- Cross su punizione defilata e incornata del neo entrato: gol all’esordio

81′- SCIAUDONE! 2-1! PARTITA RIAPERTA

80′- Matos si fa ammonire per brutto fallo su Tutino

77′- Ancora Bianchetti! SI spinge in avanti ma il tiro è centrale

76′- Ultimo cambio per gli scaligeri: Danzi per Zaccagni

75′- Il Verona chiude il match nel momento migliore del Cosenza

72′- Ingressi pesantissimi per gli uomini di Grosso. Matos ci prova subito da dentro l’area, Perina risponde presente ma Di Carmine da posizione defilata segna un gol quasi impossibile per il 2-0

72′- DI CARMINE! 2-0 HELLAS VERONA! PARTITA CHIUSA

70′- Terminano i cambi per gli ospiti: dentro Perez e D’Orazio, fuori Maniero e Legittimo

67′- Dentro Matos e fuori Di Gaudio nel Verona. Si aggiunge anche Di Carmine per Pazzini

66′- Primo cambio del match: fuori Embalo e dentro Sciaudone

60′- Si incattivisce il match e Rapuano non riesce a gestire: Palmiero lamenta un fallo con delle mani sul viso, quindi Embalo fa saltare Faraoni e il suo sombrero

57′- Ritmi piuttosto blandi

54′- Scontro di gioco: resta a terra Marrone

51′- SILVESTRI! Che parata d’istinto su Tutino che ci prova di suola su cross parabolico

50′- L’Hellas si sta riavvicinando nuovamente verso la porta, con Gustafson e Zaccagni che dialogano alla grande ma Pazzini non arriva sul pallone

48′- Legittimo, grande corsa sulla sinistra ma non conclude a dovere

46′- Si riparte!

INIZIO SECONDO TEMPO

21:55- Nella prossima giornata l’Hellas Verona sarà ospite del Carpi mentre i calabresi giocheranno in casa con il Cittadella

FINE PRIMO TEMPO

47′- Dopo 45′ di parziale, finisce con il Verona in vantaggio

45′- Due di recupero

45′- PAZZINI! Gustafson serve Tupta, che libera il #11 che però si vede negare il gol da Perina

40′- Baez! Trema Silvestri

38′- Colombatto! Coast-to-coast e pallone di poco a lato

36′- Subito Bruccini ci prova! Palla fuori: si fa vedere il Cosenza

35′- Di Gaudio prende palla, tiro sbilenco, Pazzini raccoglie e scaraventa un gran destro, ci arriva Perina, non perfetto e Tupta insacca da vicino: 1-0

35′- GOL VERONA! DOPO UNA MISCHIA LA SBLOCCANO I GIALLOBLU

29′- Pillola statistica: il Verona è reduce dal 3-0 di Padova mentre i cosentini dagli 0-0 con Ascoli e Salernitana

24′- Contatto in area veneta: si continua

22′- PAZZINI! Ci prova l’ex Samp con un gran destro su assist di Gustafson, Perina risponde presente

20′- Baez mette dentro, Silvestri con i pugni si difende e ha bisogna di un’altra chance per bloccare

18′- Bianchetti serve Di Gaudio con una palla sporca ma il #23 tira in cielo

17′- Ancora Hellas! Discesa di Faraoni e Di Gaudio trova un muro per l’1-0

16′- Di Gaudio! Primo tiro del match, ma tenuto lì dal portiere cosentino

13′- Bianchetti prova la discesa ma viene fermato in tempo

9′- Il primo angolo del match è gialloblu

8′- Tanti errori e zero occasioni: regna il freddo

5′- Il Verona sta crescendo e Embalo si fa ammonire

3′- Prime battute del match, con i veneti che pressano alti e aggressivi

1′- Parte il Monday Night

INIZIO PRIMO TEMPO

21:00- Le squadre entrano in campo

20:50- Le due squadre tornano a sfidarsi a 9 anni di distanza, in Serie C: all’andata infatti, il Cosenza aveva lo stadio inagibile, dunque perse 0-3 a tavolino.

20:45- Arbitra il signor Antonio Rapuano da Rimini

20:40- LE FORMAZIONI UFFICIALI

Verona: Silvestri; Bianchetti, Marrone, Dawidowicz, Faraoni; Gustafson, Colombatto, Zaccagni, Di Gaudio, Pazzini, Tupta
A DISPOSIZIONE: Berardi, Ferrari, Henderson, Matos, Di Carmine, Balkovec, Lee, Cissé, Laribi, Danzi, Almici, Empereur. ALLENATORE: Fabio Grosso

Cosenza: Perina; Legittimo, Dermaku, Idda; Corsi, Bruccini, Mungo, Palmiero, Baez; Maniero, Tutino. 
A DISPOSIZIONE: Saracco, Capela, Perez, Embalo, D’Orazio, Schetino, Sciaudone, Pascali. ALLENATORE: Piero Braglia

20:30- Salve a tutti e benvenuti da Mattia Esposito, che vi terrà compagnia per la diretta scritta di Hellas Verona-Cosenza