LIVE – Sci di fondo, Dresden 2019: sprint maschile e femminile con Pellegrino (DIRETTA)

di - 12 gennaio 2019
Federico Pellegrino
Federico Pellegrino - Pentaphoto/Alessandro Trovati.

Sabato 12 gennaio a partire dalle 10:50 va in scena a Dresden la sprint maschile e femminile valevole per la Coppa del Mondo di sci di fondo 2018/2019. Grande attesa per Federico Pellegrino che non ha nascosto le sue ambizioni di vittoria, si parte con le qualificazioni e poi dalle 13:20 spazio alle finali per il consueto format. Segui gli aggiornamenti su Sportface.it per non perderti nulla.

AGGIORNA LA DIRETTA

…………………………………………

14.58 – Vittoria per Skar in 3:25.94! Retivykh secondo, terzo Valnes. Disastro Francia con Jouve quarto poi Chanavat e Gros, protagonisti di uno sfortunato contatto a metà gara

14.54 – Al via la finale maschilie: Retivykh, Skar, Valnes, Chanavat, Jouve e Gros in gara

14.46 – Tripletta svedese! Nilsson vince in 3:48.49 poi Dahlqvist e Sundling. Quarto posto per Faehndrich, Caldwell quinta e Cebasek ultima

14.42 – Partite! Chi si aggiudicherà la vittoria? Caldwell, Nilsson, Sundling, Faehndrich, Cebasek e Dahlqvist in gara

14.41 – A breve il via alla finale femminile!

14.40 – Vanes e Chanavat in finale assieme a Retivykh e Skar. Lucky loser rimangono Jouve e Gros

14.34 – Prima posizione per il russo Retivykh, Skar è secondo. Jouve e Gros sperano nel ripescaggio

14.30 – Al via le semifinali maschili

14.29 – Ufficiale la squalifica di Pellegrino, non ci sarà in semifinale

14.27 – Passano Dahlqvist e Cebasek, lucky loser rimangono Faehndrich e Sundling

14.21 – Nilsson prima in 3:46.74, seconda posizione per Caldwell. Al momento le lucky loser sarebbero Faehndrich (3:47.41) e Sundling (3:47.62)

14.19 – La direzione gara ha comunicato la squalifica di Pellegrino per ostruzione durante il corso della seconda batteria. Seguiranno aggiornamenti su un possibile ricorso veloce per l’atleta azzurro

14.18 – Partita la prima semifinale con Falk, Caldwell, Nilsson, Sundling, Faehndrich e Falla

14.17 – A breve il via alle semifinali femminili

14.16 – Passano Jay e Simenc, lucky loser Arnault e Haeggstroem

14.10 – Come da pronostico Chanavat si aggiudica la quarta batteria, avanza anche Valnes

14.04 – Jouve e Brandsdal passano il turno. Ancora due batterie al termine di questi quarti maschili, poi si passerà alle semifinali femminili

14.00 – Al via la terza batteria maschile

13.59 – Da segnalare un’ammonizione comminata a Pellegrino per un sorpasso, con tanto di contatto, prima dell’ultima discesa veloce

13.58 – Batteria spettacolare, Pellegrino si piazza in prima posizione in 3:27.44. Golberg alle sue spalle, cadono i russi Terentev e Krasnov

13.54 – Al via la batteria con Pellegrino!

13.53 – Skar vince la prima batteria in 3:26.82, dietro di lui Retivykh

13.49 – Parte la prima batteria maschile. L’unico azzurro in gara, Federico Pellegrino, scatterà nella seconda

13.47 – Dahlqvist si aggiudica l’ultima batteria di questi quarti di finale, passa anche Cebasek. Lucky loser Settlin e Falk, alle semifinali non ci saranno azzurre. A breve il via alle batterie maschili

13.41 – Terzo posto per Laurent in 3:54.17, tempo troppo alto per l’azzurra, fuori dai lucky loser. Passano Ringwald e Ingemarsdotter

13.36 – A breve al via la quarta batteria, c’è Laurent. Ultima azzurra in gara dopo l’eliminazione di Scardoni

13.35 – Falla in 3:46.54 si aggiudica la terza batteria, per ora la più lenta di quelle disputatesi in questa fase finale. Qualificata anche Visnar

13.29 – Passano il turno l’elvetica Faehndrich e la statunitense Caldwell nella seconda batteria

13.23 – Doppietta svedese, Nilsson e Sundling passano il turno. Scardoni è ultima a oltre tre secondi, azzurra eliminata

13.20 – Partita la prima delle batterie! C’è Lucia Scardoni in gara

13.17 – Gentili lettori bentornati alla diretta testuale della gara di Dresden. Pochi minuti al via dei quarti di finale femminili

12.20Appuntamento alle ore 13:20 con la fase finale!

12.10 – Fuori Noeckler e Nizzi dai 30. Solo Pellegrino qualificato tra gli azzurri.

12.06 Tocca anche all’azzurro Enrico Nizzi.

12.05 Parte il nostro Dietmar Noeckler.

12.03 – Pellegrino rimane in testa alle qualificazioni.

11.57 – Zelger non riesce nell’exploit ed è solo 29° sui 32 già arrivati al traguardo.

11.52 Tocca all’italiano Stefan Zelger.

11.49 – Andrew Young vola ed è vicinissimo a Pellegrino, ma comunque secondo.

11.45 – Gleb Retivykh è provvisoriamente secondo dietro a Pellegrino.

11.42 – Skar è terzo, dietro a Jouve. A breve la partenza dell’azzurro Zelger.

11.40 – L’azzurro termina provvisoriamente al primo posto, appena davanti a Retivyhk.

11.37 – Partito Federico Pellegrino!

11.35 – Partono le qualificazioni maschili.

11.25 – Appuntamento tra 10 minuti, con l’inizio delle qualificazioni maschili.

11.22 – Vedremo due azzurre nella fase finale, ovvero Greta Laurent e Lucia Scardoni.

11.20 – Si è conclusa la fase di qualificazione femminile! Hanna Falk sigla il miglior tempo.

11.17 – Perde due posizioni Scardoni, adesso venticinquesima.

11.15 – Ricordiamo che le qualificazioni maschili sono in programma alle 11.35 con Federico Pellegrino che punta alla vittoria.

11.12 – Dovrebbe farcela anche Lucia Scardoni ad entrare nelle 30. L’azzurra è ora ventitreesima.

11.10 – Sicura la qualificazione di Greta Laurent, ora settima dietro a Sundling.

11.08 – Ottimo tempo di Hanna Falk, che è di fatto una delle favorite per la vittoria finale.

11.05 – Nilsson si mette in terza piazza con 8 decimi da Falk.

11.03 – Più indietro Scardoni con ben 11 secondi da Falk.

11.01 – Laurent con un ritardo di quattro secondi dalla testa.

10.59 – Al comando provvisorio c’è Hanna Falk con 3.41.85, davanti a Caldwell.

10.57 – Tra le azzurre c’è Greta Laurent, appena partita!

10.54 – Parte anche la gara di Lucia Scardoni.

10.52 – Falk e Caldwell con il terzo e quarto pettorale al via.

10.50 – Partite le qualificazioni femminili: la prima è Eva Urevc.

10.47 – A breve il via alle qualificazioni femminili.

10.45 – Buongiorno, e benvenuti alla diretta scritta della sprint maschile e femminile di sci di fondo a Dresda.

© riproduzione riservata