LIVE – Sci alpino, slalom maschile Madonna di Campiglio 2022 (DIRETTA)

Giuliano Razzoli - Foto Gabriele Facciotti / Pentaphoto

La diretta testuale dello slalom maschile di Madonna di Campiglio, valido per la Coppa del Mondo 2022/2023 di sci alpino. In casa Italia saranno al cancelletto di partenza Tommaso Sala, Giuliano Razzoli, Simon Maurberger e Tobias Kastlunger, mentre è ancora in dubbio Alex Vinatzer dopo la brutta caduta nel gigante dell’Alta Badia. La prima manche è fissata alle ore 17.45 mentre la seconda alle 20.45. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale.

COME VEDERE LA GARA IN TV

LA START LIST

IL CALENDARIO COMPLETO

PER AGGIORNARE IL LIVE FARE REFRESH O CLICCARE F5


Grazie per averci seguito, buona serata!

RISULTATI E CLASSIFICA

VINCE YULE! SUL PODIO CON LUI KRISTOFFERSEN E STRASSER!

21.37 – Braathen è quarto, anche fuori dal podio.

21.35 – Sarà Lucas Braathen a contendere la vittoria a Yule. Sul podio anche Kristoffersen.

21.34 – Incredibile! Inforca Meillard.

21.32 – Strasser è terzo a 18 centesimi. Yule certo del podio.

21.30 – Yule al comando! L’elvetico è davanti per 8 centesimi. Incredibile!

21.29 – Che manche di Kristoffersen! Il norvegese è primo con un vantaggio di 45 centesimi.

21.27 – Continuano a guadagnare posizioni Schwarz e Jakobsen, entrambi in doppia cifra (10 e 19).

21.27 – Niente podio neppure per Gstrein. L’austriaco è quarto.

21.25 – Sfortunato Strolz. Un palo finisce sotto i suoi sci e la sua gara termina anzitempo. L’austriaco allarga le braccia, ma non c’è nulla da fare.

21.23 – Feller è davanti! Uno-due Austria, con Manuel al comando per 26 centesimi.

21.20 – Sfuma il sogno podio per il bulgaro Popov, quarto a 4 decimi.

21.19 – Terzo posto per Pertl, alle spalle di Schwarz e Jakobsen.

21.18 – Tocca agli ultimi dieci atleti. Si entra nel vivo di questa seconda manche.

21.17 – Anche il norvegese Haugan finisce alle spalle di Sala.

21.16 – Solo ottavo l’austriaco Matt. Continua a risalire la china Schwarz.

21.14 – Buona gara di Sala, che poi si perde un po’ nel finale. L’azzurro è quinto, a un solo centesimo da Ryding e quattro da Aerni.

21.12 – Dave Ryding chiude quarto alle spalle di Aerni. Ora è il momento di Tommaso Sala.

21.10 – Inforca Clement Noel. Giornata da dimenticare per il francese.

21.07 – Giuliano Razzoli completa la prima gara della stagione: per lui sesto posto con un secondo e 7 centesimi di ritardo dal leader.

21.06 – Gran prova di Schwarz. Secondo tempo di manche e primo posto per 17 centesimi.

21.04 – Marc Rochat inforca ed è fuori. Guadagna un’altra piazza Jakobsen.

21.02 – Delude Billy Major, non abituato a questi appuntamenti. Decimo posto per lui.

21.01 – Sei invece i decimi che paga Foss-Solevaag. Jakobsen recupera sei posizioni e si garantisce almeno la Top 20.

20.59 – Quasi cinque decimi di ritardo per Pinturault, virtualmente terzo.

20.57 – Aerni è l’unico che per il momento si avvicina a Jakobsen ma resta dietro per 32 centesimi. Meno bene il connazionale Zenhauesern, quinto a +1.10

20.55 – Jakobsen continua a fare il vuoto nel terzo settore. Tremmel perde oltre un secondo e conclude quinto.

20.53 – Zubcic chiude secondo, ma con nove decimi di svantaggio da Jakobsen.

20.52 – Non brilla il britannico Taylor, penultimo con un secondo e 72 centesimi di ritardo.

20.50 – Ottimo tempo di Jakobsen, che guadagna un secondo su Holzmann e punta in alto.

20.49 – Un errore in avvio condanna Von Gruenigen, ultimo a +1.97

20.47 – Holzmann precede il canadese di 27 centesimi.

20.46 – 1:39.89 il tempo complessivo di Read.

20.45 – Si parte! Il primo a scendere è il canadese Read.

20.40 – Amici di Sportface, bentornati alla diretta dello slalom di Madonna di Campiglio. A breve comincerà la seconda manche!

Appuntamento alle ore 20:45 con la seconda manche.

RISULTATI E CLASSIFICA

19.13 – Masticano amaro Maurberger e Gross, rispettivamente primo e secondo escluso. Non fortunati gli azzurri.

19.04 – L’ultimo italiano a scendere è Federico Liberatore. Per lui un’uscita di scena nel secondo settore.

19.00 – Fuori anche Maurberger. Saranno quindi solo due gli azzurri nella seconda manche.

18.58 – Tobias Kastlunger ottiene la 44^ posizione a 2 secondi e 74 centesimi.

18.55 – L’elvetico Von Gruenigen mette fuori dai 30 Stefano Gross.

18.49 – Devono scendere ancora 30 atleti. Qualificazione complicata per Maurberger e Gross.

18.45 – Diciannovesima piazza per il britannico Major, che spinge sul filo i due azzurri.

18.42 – Stefano Gross si mette alle spalle di Maurberger per nove centesimi. Virtualmente qualificato, non sarà facile restare nei trenta.

18.39 – Simon Maurberger chiude 26° a 1’86” dalla vetta. Qualificazione molto difficile, ma non impossibile.

18.35 – Out Marchant, Nef e Hadalin.

18.34 – Tempi molto alti per Rodes e Muffat-Jeandet. Non sarà facile rientrare tra i primi 30.

18.30 – Faticano i nordamericani: out lo statunitense Winters, terzultimo il canadese Read.

18.27 – Aerni fatica ed è solo 19°. Un super Gstrein è invece sesto a pari merito con Strolz (+0.79).

18.24 – Solo 20° Zubcic, anche lui non certo della qualificazione alla seconda manche.

18.22 – Qualificazione difficile per Salarich, ultimo a +2.19

18.20 – Zenhaeusern si riscatta nell’ultimo settore, ma la sua prova non è particolarmente entusiasmante. Per lui 19° posto.

18.18 – Anche Matt rimane sotto il secondo di ritardo. Grande equilibrio alle spalle di Braathen.

18.17 – Applausi anche per l’austriaco Pertl, nono a 9 decimi.

18.15 – E’ tra i primi 10 il bulgaro Popov! Attenzione a lui in ottica podio visti i soli 8 decimi di ritardo.

18.14 – Che sfortuna! Vinatzer inforca ed è fuori.

18.13 – Tocca ora ad Alex Vinatzer!

18.12 – Fatica Jakobsen, solo penultimo.

18.11 – Un buon Haugan resta sotto il secondo di svantaggio ed è ottavo.

18.07 – Discreta prova dell’azzurro, undicesimo a 1’25”.

18.06 – E’ il momento di Giuliano Razzoli!

18.05 – Undicesima piazza per Schawrz (+1.29).

18.04 – Gara da dimenticare per McGrath, ultimo a +2.16

18.02 – Strolz parte bene e chiude benissimo. Nel mezzo però si perde, dunque è sesto a 79 centesimi.

18.01 – Foss-Solevaag è davanti a Pinturault per un solo centesimo, ma entrambi occupano i bassifondi della classifica.

17.59 – Troppi errori per Pinturault, che accusa oltre un secondo e mezzo di ritardo ed è ultimo.

17.58 – Settimo posto per Sala a un secondo e 5 dal leader.

17.57 – Tocca al primo azzurro: Tommaso Sala.

17.55 – Non brillano Noel e Ryding, entrambi distanti oltre un secondo da Braathen.

17.53 – Feller il più lento finora con 80 centesimi di ritardo dalla vetta.

17.52 – Gran manche di Braathen, primo con 42 centesimi di vantaggio.

17.50 – Quarto a 32 centesimi il norvegese Kristoffersen.

17.49 – Terzo posto per Yule a 13 centesimi da Meillard.

17.47 – Strasser accusa 8 centesimi di ritardo.

17.46 – Meillard chiude in 49.72

17.45 – Si parte, buon divertimento!

17.40 – Amici di Sportface, benvenuti alla diretta scritta dello slalom maschile di Madonna di Campiglio. Tra pochi minuti si comincia!