LIVE – Pechino 2022, slittino staffetta a squadre team relay in DIRETTA

Andrea Voetter - Foto Marco Trovati by Pentaphoto

La diretta scritta della staffetta a squadre di slittino alle Olimpiadi di Pechino 2022, la team relay che è anche l’ultima gara del programma di questa disciplina ai Giochi. Saranno 14 le squadre impegnate nella prova, composta da una manche di singolo femminile, una di singolo maschile e una di doppio. In casa Italia c’è la pesante assenza di Dominik Fischnaller, positivo al Covid nelle scorse ore: insieme a Voetter e Rieder/Kainzwaldner ci sarà allora Leon Felderer. Sportface vi racconterà la gara in tempo reale dalle 14:30, con tutti gli aggiornamenti in diretta per non farvi perdere nulla.

Segui il LIVE a partire dalle 14:30

COME VEDERE LA GARA IN TV

OLIMPIADI PECHINO 2022: IL PROGRAMMA COMPLETO

GLI ITALIANI IN GARA 

IL MEDAGLIERE


Classifica provvisoria

  1. Germania
  2. Austria
  3. Lettonia
  4. Russia
  5. Italia
  6. Canada
  7. Stati Uniti
  8. Polonia

AGGIORNA LA DIRETTA

IL RECAP DELLA GARA

15.32 – GERMANIA ORO! 80 millesimi sull’Austria, rimonta finale del doppio Wendl/Arlt! Che brivido per i tedeschi, trionfa anche la “mamma” Geisenberger! Argento Austria, bronzo Lettonia. Italia quinta dietro alla Russia

15.29 – Si chiude la gara con la Germania! Geisenberger, Ludwig e Wendl/Arlt partono con i grandi favori del pronostico

15.27 – Austria in testa! Egle, Kindl e Steu/Koller provano ad attaccare i favoritissimi tedeschi: oltre 8 decimi sulla Lettonia, anche se il doppio pasticcia un po’nel finale di curva 13. Italia ufficialmente fuori dal podio

15.26 – Ecco l’Austria, che schiera Egle, Kindl e Steu/Koller

15.23 – Lettonia sul podio! 313 millesimi di vantaggio sulla Russia, Italia ora terza prima di Austria e Germania

15.21 – Inizia la gara della Lettonia, che schiera Tiruma, Aparjods e Bots/Plume

15.19 – Italia seconda! Rieder/Kainzwaldner recuperano quasi mezzo secondo ma non basta! Ora Lettonia, Austria e Germania a chiudere

15.18 – Felderer non male ma sono 674 i millesimi di ritardo

15.17 – Voetter con oltre 4 decimi di ritardo, Felderer deve limitare i danni

15.15 – Tocca all’Italia! Andrea Voetter, Leon Felderer e Rieder/Kainzwaldner hanno bisogno della prova perfetta per sognare

15.14 – Russia in testa con 568 millesimi di vantaggio sul Canada! Il doppio però ha perso oltre sei decimi

15.11 – Tocca alla Russia, quintultima a scendere! Ci si gioca il podio, ecco Ivanova, Repilov e Denisyiev/Antonov

15.10 – Stati Uniti secondi! Il doppio dilapida oltre sei decimi di vantaggio!

15.07 – Partono gli Stati Uniti! Farquharson, Mazdzer e Di Gregorio/Hollander provano a superare il Canada

15.06 – Grande prova del Canada! Record della pista in 3’05″235! Vediamo cosa potrà valere

15.03 – La seconda metà di gara si apre con il Canada: in pista Ellis, Watts e Walker/Snith

15.01 – Slovacchia fuori! Il doppio si ribalta e non riesce ad arrivare al traguardo senza spingere

14.58 – E’ il turno della Slovacchia, che schiera la squadra composta da Simonakova, Ninis e Vavercak/Zmij

14.55 – La Polonia balza al comando, soprattutto grazie al doppio che però  a loro volta sbagliano molto nel finale: tempo complessivo di 3’07″136

14.54 – Pettorale 6 per la Polonia di Domaradzka, Sochowicz e Chmielewski/Kowalewski

14.52 – Bene Tunytska, molto male Dukach che si ribalta: l’Ucraina si piazza per il momento al terzo posto a quasi due secondi dalla Romania

14.49 – Inizia la gara dell’Ucraina, che schiera nelle tre frazioni Tunytska, Dukach e Stakhiv/Lysetskyi

14.48 – Tanti errori, specie di Frisch che rischia il ribaltamento così come Lim: Corea in quarta e ultima posizione provvisoria, quando mancano dieci squadre

14.44 – E’ la Corea la quarta squadra al via: in pista Frisch, Lim e infine Park/Cho

14.43 – Cina terza alle spalle della Romania e Repubblica Ceca, quasi due secondi e mezzo il ritardo accumulato dai cinesi

14.40 – Partono i padroni di casa della Cina, che schierano Wang nel singolo femminile, Fan nel singolo maschile e il doppio Huang/Peng

14.39 – I tre frazionisti rumeni migliorano il crono della Repubblica Ceca: prima posizione provvisoria con oltre un secondo e otto decimi di vantaggio, nonostante diversi errori soprattutto del doppio

14.35 – Tocca adesso alla Romania di Stramaturaru, Cretu e Gitlan/Serban

14.33 – La Repubblica Ceca di Cezikova, Lejsek e Vejdelek/Pekny chiude con il tempo totale di 3’09″556. Un crono alto, ma del resto non sono i cechi a giocarsi le prime posizioni

14.31 – Si inizia! Prima a scendere la Repubblica Ceca, l’Italia sarà l’undicesima e quartultima squadra a gareggiare

14.26 – Grande favorita la Germania, l’Italia ci prova ma è priva di Dominik Fischnaller che è risultato positivo al Covid. Al suo posto atteso Leon Felderer

14.25 – Buon pomeriggio ai lettori di Sportface, tra pochissimi minuti prenderà il via la staffetta a squadre che chiude il programma dello slittino alle Olimpiadi di Pechino 2022!