LIVE – Nuoto, Europei Roma 2022: batterie e finali sabato 13 agosto in DIRETTA

La diretta testuale delle gare di nuoto di sabato 13 agosto agli Europei di Roma 2022 delle discipline acquatiche, in programma dall’11 al 21 agosto. L’Italia torna in vasca a caccia di altri podi per provare a rimanere in vetta al medagliere. Grande attesa per la finale degli 800 stile libero con Gregorio Paltrinieri, ma anche per i 100 rana con la campionessa del mondo in carica Benedetta Pilato e non solo. Chi si aggiudicherà le medaglie? L’appuntamento è a partire dalle ore 9.00 con le batterie, mentre dalle ore 18.00 si svolgeranno semifinali e finali. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto, per non perdersi nemmeno un’emozione.

COME VEDERE LE GARE IN TV

I RISULTATI DI GIORNATA

GLI ITALIANI IN GARA, GIORNO PER GIORNO

IL MEDAGLIERE AGGIORNATO

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

IL MONTEPREMI

PER AGGIORNARE IL LIVE FARE REFRESH O CLICCARE F5
__________________________________________________________________________

IL RECAP DELLA SERATA

20:05 – Quarto posto per le azzurre della 4×100 stile libero. Oro alla Gran Bretagna, davanti a Svezia e Olanda.

20:04 – Terze le azzurre ai 300 metri.

20:02 – Partita la 4×100 stile libero!

19:57 – SUPER GREG PALTRINIERI ORO! STRAORDINARIO GALOSSI DI BRONZO!

19:55 – Galossi supera un Romanchuk in crisi ed è momentaneamente terzo!

19:53 – Va Gregorio, va! +1.64 su Maertens. Romanchuk ancora più indietro.

19:53 – Prova ad accellare Super Greg! Il vantaggio sale a 75 centesimi.

19:52 – Molto bene anche Lorenzo Galossi, attualmente quarto ai 500 metri.

19:51 – A metà gara ancora Paltrinieri, Maertens e Romanchuk tutti in un decimo di secondo.

19:49 – Dopo duecento metri il terzetto Paltrinieri, Romanchuk, Maertens inizia la mini fuga.

19:46 – Siamo arrivati agli 800 di Gregorio Paltrinieri! In gara anche Lorenzo Galossi.

19:42 – Peccato, Sara Franceschi superata nelle ultime due vasche nello stile libero! Chiude quarta. Ilaria Cusinato più dietro, chiude sesta.

19:40 – A metà gara le due azzurre in lotta per una medaglia. Sara Franceschi è terza.

19:37 – Partono i 400 misti!

19:35 – Dopo le emozioni dell’inno di Mameli in onore di Benedetta Pilato (e Lisa Angiolini) è tempo di tornare in vasca.

19:25 – Altre premiazioni, poi gran finale con i 400 misti donne, gli 800 uomini e la staffetta 4×100 stile libero donne.

19.16 – Nulla da fare per Andrea Castello, ultimo nella seconda semifinale.

19.12 – Ottima prova di Luca Pizzini, con il secondo tempo nella prima semifinale il pass per la finale è certo.

19.08 – Ultime semifinali, quelle dei 200 rana. Pizzini nella prima, Castello nella seconda.

19.02 – Silvia Scalia vince la sua semifinale con il record italiano! E ovviamente pass per la finale. Fuori Costanza Cocconcelli.

19.01 – Scalia e Cocconcelli nelle semifinali dei 50 dorso!

18.49 – In corso due cerimonie di premiazione. Tra qualche minuto si torna in vasca con le semifinali dei 50 dorso donne e 200 rana uomini.

18.43 – Rivolta riesce a conquistare la finale con il quinto tempo. Fuori, purtroppo, Burdisso con il decimo posto.

18.38 – Federico Burdisso quarto nella prima semifinale dei 100 farfalla. Nella seconda sarà impegnato Rivolta.

18.33 – LA DOPPIETTA AZZURRA! PILATO ORO, ANGIOLINI ARGENTO! STRAORDINARIE!

18.30 – Attenzione ora a Benedetta Pilato nella finale dei 100 rana. In vasca anche Lisa Angiolini.

18.28 – Chiude invece al sesto posto Zazzeri.

18.26 – RECORD DEL MONDO DI POPOVICI! BRONZO MIRESSI!

18.22 – Finale dei 100 stile libero. In vasca Miressi e Zazzeri, ma tanta curiosità anche per vedere la prestazione della giovane stella David Popovici.

18.21 – E vince la svedese con un tempo sotto i 25 secondi. Argento Wattel, bronzo De Waard.

18.20 – Finale dei 50 farfalla senza azzurre impegnate. Sjoestroem chiara favorita.

18.17 – Quinta e sesta posizione per Restivo e Mora. L’oro va a Ndoye Brouard, l’argento a Kovacs e il bronzo a Greenbank.

18.13 – Ora la finale dei 200 dorso, con Matteo Restivo e Lorenzo Mora a caccia di una difficile medaglia.

18.09 – Niente da fare per Mizzau e Cesarano, rispettivamente undicesima e dodicesima in queste semifinali.

18.03 – L’olandese Steenbergen come da pronostico vince la prima semifinale. Ora tocca alle due azzurre.

18.00 – Si inizia con le semifinali dei 200 dorso donne. Nella seconda saranno in vasca Alice Mizzau e Antonietta Cesarano.

17.50 – Buonasera, amici di Sportface, e benvenuti alla sessione pomeridiana di questa terza giornata di gare al Foro Italico. Tutto pronto per altre due ore di emozioni azzurre!

10.05Termina qui la sessione mattutina della terza giornata al Foro Italico. Appuntamento alle ore 18 con le semifinali e le finali

10.00 – Sara Franceschi chiude con il terzo tempo la seconda batteria in 4:45.55, settima Francesca Fresia in 4:50.88. Cusinato e Franceschi in finale

9.55 – 4:44.89 di Ilaria, secondo tempo nella prima batteria

9.51 – Cusinato in vasca nella prima batteria dei 400 misti donne

9.50 – Pizzini qualificato con il decimo tempo, Castello qualificato con il 15esimo tempo

9.40 – Pizzini miglior tempo nella seconda batteria in 2:12.72. Castello quinto in 2:13.88

9.38 – Pizzini e Castello nella seconda batteria dei 200 rana maschili

9.31 – Qualificate Scalia e Cocconcelli

9.29 – 27.71 per Scalia, secondo tempo nella terza batteria

9.28 – Cocconcelli quinto tempo nella seconda batteria dei 50 dorso femminili in 28.42, sesta Toma in 28.56

9.22 – Konrstanje vince l’ultima batteria in 51.81, terzo Rivolta in 51.90. Qualificati Rivolta e Burdisso con il quinto e sesto tempo, decimo Codia e ventesimo Gargani

9.21 – Noè Ponti vince la quinta batteria in 51.56. Ora in vasca Rivolta

9.19 – 51.45 per Burdisso che si aggiudica la quarta batteria. Quarto Codia in 52.26 e settimo Gargani in 52.84

9.17 – L’ucraino Kesil si aggiudica la terza batteria in 53.24. Ora in vasca Codia, Burdisso e Gargani

9.15 – 53.87 per il francese Piron nella seconda batteria

9.15 – Al via i 100 farfalla maschili

9.12 – Antonietta Cesarano e Mizzau qualificate con il 12esimo e 14esimo tempo

9.11 – La tedesca Gose vince l’ultima batteria in 1:59.17. Cesarano quinta in 2:00.44

9.08 – Steenberger vince la terza batteria in 2:00.01. Caponi quinta in 2:01.81. Antonietta Cesarano in acqua nell’ultima batteria

9.05 – La slovena Segel vince la seconda batteria in 1:59.48. Mizzau quinta in 2:00.67 e Cesarano sesta in 2:01.56. Ora in vasca Caponi

9.03 – L’ucraina Karyna Snitko vince la prima batteria in 2:01.49. Ora in vasca Noemi Cesarano e Mizzau

9.00 – Nessuna azzurra nella prima batteria

8.55 – Si partirà con i 200 stile libero donne, che vedrà quattro italiane a caccia della qualificazione

8.50 – Buongiorno e benvenuti alla diretta testuale delle batterie della terza giornata degli Europei di Roma 2022