LIVE – Milan: Bennacer, Duarte e Leao in conferenza stampa (DIRETTA)

Tutto pronto per la conferenza stampa del trio d’acquisti estivi del Milan. Bennacer, Duarte e Rafael Leao sono pronti a presentarsi ai tifosi rossoneri in vista dell’esordio in Serie A in programma alla Dacia Arena contro l’Udinese domenica 25 agosto. Sportface.it vi offrirà una diretta testuale con aggiornamenti in tempo reale a partire dall’inizio dell’evento fissato alle 12:00 di martedì 20 agosto.

AGGIORNA LA DIRETTA


12:22 Termina la conferenza stampa.

12:21 – Bennacer: “Penso che Giampaolo mi abbia chiesto di venire perché vado bene nel suo sistema, nel suo gioco. Penso che tutti conoscano le mie qualità”.

12:21 – Duarte: Non ho giocato contro gli attaccanti italiani, ma anche in Brasile ci sono grandi attaccanti. Non vedo l’ora di confrontarmi con quelli del campionato italiano“.

12:20 – Leao: “Sono arrivato in questo club perché è un club che vuole scommettere su giovani di qualità, stiamo formando una squadra giovane, con un grande allenatore, siamo un grande gruppo e vogliamo arrivare ai nostri obiettivi“.

12:19 – Duarte:Ci sono tanti difensori forti. Se per giocare devo mangiare l’erba, lo farò. Sarà una lotta sana, chi sarà meglio giocherà“.

12:18 – Leao: In Italia è diverso dal Portogallo, le squadre sono molto forti tatticamente, mi devo allenare, migliorare e perfezionare le idee dell’allenatore”.

12:17 – Duarte: Romagnoli è un grande giocatore, quando vedevo le partite in Brasile lo seguivo, mi segue nel campo, quando non capisco la lingua, mi sta aiutando nell’adattamento, ricopriamo la stessa posizione. Spero di adattarmi meglio per aiutare i miei compagni”.

12:16 – Leao: Quello con Ronaldo è importante, devo lavorare tanto per arrivare a quel livello. A me piace muovermi, giocare davanti, giocare di spalla. Io devo migliorare la condizione fisica, la finalizzazione. Qui ci sono persone che mi aiuteranno in questa parte”.

12:15 – Duarte: Per fisico posso ricordare Thiago Silva, ma se avessi la metà del successo che ha avuto lui al Milan, sarei felice. Mi ispiro a lui, ma anche a Juan, con cui ho giocato nel Flamengo. Spero di prendere spunto da loro ed avere molto successo qui“.

12:14 – Leao: “Ancelotti? Lui ha fatto la storia qui, giocatore ed allenatore importante. Ma io voglio fare la mia storia e mettere il mio nome in questo club. Non voglio essere uguale a nessuno“.

12:13 – Bennacer: Sono lo stesso uomo di prima, ma con più esperienza e convinzione per fare bene. Ho preso un po’ più di confidenza, ma ora qui è differente, ci sono tanti grandi giocatori qui. Io parto con lo stesso pensiero, devo fare il massimo come ho fatto in Coppa d’Africa”.

12:12 – Bennacer: Ero in Coppa d’Africa, non ho pensato molto alla decisione. Quando il Milan mi ha chiamato, non ci ho pensato tanto“.

12:11 – Leao: Posso giocare prima o seconda punta, l’importante è dare il massimo. Mi piace fare assist, muovermi sul fronte d’attacco. Tanti più assist farò, meglio sarà per il club“.

12:10 – Duarte: Sono uscito dal calcio brasiliano, è un po’ diverso per tattica ed idee di gioco. Ma già stavo lavorando con Jorge Jesus, allenatore europeo, molto tattico, con idee molto simili a quelle di Giampaolo. Ho bisogno di qualche giorno per adattarmi alle idee dell’allenatore, voglio imparare la lingua per stare dentro e dietro le sue idee“.

12:09 – Bennacer: “Giampaolo mi ha chiesto di venire qui, questo è importante. Darò il massimo con le mie qualità, lavorerò al meglio che posso”.

12:08 – Bennacer: “La Coppa d’Africa? Ho fatto un’esperienza, ma in Africa non è lo stesso calcio. Ho fatto uno step in avanti, ma non ho fatto niente di grande”.

12:07 – Duarte: Sono molto felice, stavo facendo una gita, shopping con mia moglie quando ho ricevuto la chiamata di Maldini, di cui mio papà è fan. Io lo vedevo giocare, che grande emozione. Non voglio essere soltanto un giocatore del Milan, io voglio fare la storia qui”.

12:06 – Bennacer: Il Milan ha avuto grandi campioni, devo fare il massimo per essere più vicino a loro. Il mio ruolo è il playmaker davanti la difesa, preferisco questo ruolo. Poi giocherò dove il mister vorrà collocarmi”.

12:05 – Leao: Mi sento molto felice di ricevere tanti elogi, cerco di ascoltare tutti, lavorare tutti i giorni con umiltà. Ascolto tutti, poi dentro il campo mi concentro nel fare quello che dice l’allenatore.

12:04 – Bennacer:Io sto crescendo, il Milan è la squadra perfetta per me per lavorare bene, con questo mister“.

12:03 – Tocca a Duarte: Felice di stare qui in un grande club come il Milan. Vedevo le partite del Milan in Brasile, voglio lavorare tanto per fare la storia di questo club ed essere felice qui“.

12:02 – Leao risponde alla stessa domanda: Sono molto contento di stare in questo grande club come il Milan“.

12:01 – Comincia Bennacer: “Le mie emozioni? Sento la maglia del Milan, mi sento molto molto bene. Sono contento perché abbiamo una squadra forte. Tutto per me è molto bello per fare il massimo“.

12:00 Comincia la conferenza stampa.

11:58 – Presenti anche Paolo Maldini e Zvonimir Boba.

11:55 – Buongiorno, e benvenuti alla diretta scritta della conferenza di Bennacer, Duarte e Leao, che paleranno a breve.